f Bagheria. I tecnici incontrano l'amministrazione: "rilanciare l'edilizia" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. I tecnici incontrano l’amministrazione: “rilanciare l’edilizia”

venerdì 30 gennaio 2015, 09:47   Attualità  

Letture: 1.665

tecnici incontrano comunedi Martino Grasso

Erano almeno un cinquantina i tecnici fra architetti, geometri, ingegneri e geologi che ieri pomeriggio hanno incontrato il sindaco Patrizio Cinque, e gli assessori all’urbanistica Luca Tripoli e al bilancio Maria Laura Maggiore.
Durante l’incontro si è parlato delle difficoltà che i tecnici negli ultimi mesi stanno incontrando per la carenza di personale al Comune, anche alla luce della sospensione dei 12 tecnici contrattisti che aspettano il rinnovo dei contratti.

Ma l’incontro è servito anche per analizzare il difficile momento che l’edilizia sta incontrando, con l’intero settore paralizzato, la difficoltà di sbloccare finanziamenti e progetti statali e della situazione del Prg di Bagheria.
I tecnici hanno parlato soprattutto della lentezza degli uffici nel dare loro risposte sulle pratiche che vengono presentate: “aspetto da un anno per un certificato di agibilità” ha sottolineato un architetto. Un altro ha replicato che da un anno mezzo aspetta invece un certificato per uno scivolo.
Uno dei problemi evidenziati è legato al fatto che il dirigente del settore, Laura Picciurro, non è un tecnico, provocando lentezze al servizio.
tecnici“Abbiamo deciso di spostare gli uffici da piazza Indipendenza a palazzo Ugdulena- ha detto il sindaco Patrizio Cinque- per unificare l’intero settore tecnico.”
Si è anche parlato del Prg che è nelle mani del commissario ad acta Giuseppe Traina.
Per sbloccarlo si attende il Vas, valutazione ambientale strategica che deve essere concesso dalla Regione: “i tempi sono lunghi -ha detto l’assessore Luca Tripoli- mi è stato detto che a volte passano anche 2 anni. E noi questo tempo non lo possiamo perdere così”.
Il sindaco ha anche affrontato un altro aspetto, legato al doppio incarico di alcuni tecnici, che in questo modo hanno delle corsie preferenziali rispetto ad altri colleghi: “questo non deve succedere -ha detto- valuteremo i vari casi ed interverremo.”
E’ stata anche lanciata l’idea di dare vita ad un concorso di progettazione, aperta a tutti i tecnici del territorio.
Il sindaco ha aggiunto che ci sarà un altro incontro al quale saranno invitati anche i responsabili degli uffici con i tecnici del territorio.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.