f Bagheria. Il sindaco Cinque: "non strumentalizzare le difficoltà dei contrattisti" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il sindaco Cinque: “non strumentalizzare le difficoltà dei contrattisti”

sabato 17 gennaio 2015, 08:34   Politica  

Letture: 1.224

patrizio cinque 1“Le difficoltà dei contrattisti non vanno strumentalizzate”. A sostenerlo è il sindaco Patrizio Cinque che interviene con un comunicato stampa, sulla nota diffusa dal consigliere comunale Maurizio Lo Galbo che aveva detto di avere avuto un incontro in Prefettura per affrontare alcune emergenze di Bagheria fra cui la vicenda dei contrattisti.
“Ho appreso dalla dottoressa La Iacona che quanto riferito dal consigliere Lo Galbo e riportato dagli organi di stampa non corrisponde al vero, l’incontro non era fissato con il consigliere ma con alcuni contrattisti, riferisce La Iacona al Sindaco, e tra loro c’era anche il consigliere.  “Il Capo di Gabinetto – spiega il sindaco – ha confermato che occorreva aspettare la pubblicazione della norma e che le procedure messe in atto da questa amministrazione che intende, non solo prorogare ma stabilizzare, i precari contrattisti, dopo il via libera del Ministero e la pubblicazione della norma regionale,  sia il corretto percorso”.
Cinque ha ribadito che l’amministrazione comunale  intende stabilizzare definitivamente i precari: “basta questo per capire quale è la volontà dell’amministrazione, e mi spiace – dice il sindaco – che qualcuno   strumentalizzi le difficoltà che stanno vivendo i contrattisti e le loro famiglie, millantando presunti  riconoscimenti o incontri diretti da parte delle alte istituzioni, come la Prefettura, con il tentativo di esautorare il ruolo e la funzione del sindaco. Mi preme ricordare al consigliere Lo Galbo, che il ruolo che lui ricopre, di Vice-Presidente del Consiglio è molto delicato e che è suo obbligo coadiuvare il lavoro del Presidente  tutelando il Consiglio Comunale nella sua interezza.

Mi dispiace apprendere, insieme alla Giunta e a tutto il Gruppo Consiliare del M5S che da parte di Maurizio Lo Galbo non ci sia la volontà di essere super partes e di rispettare il ruolo che i Consiglieri di Bagheria gli hanno attribuito.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.