f Bagheria. Risparmiati 341 mila euro che serviranno per acquistare i mezzi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Risparmiati 341 mila euro che serviranno per acquistare i mezzi

giovedì 8 gennaio 2015, 11:34   Attualità  

Letture: 1.418

autocompattatori nuoviLa Giunta comunale risparmia 341 mila euro revocando una gara e acquisterà 3 autocompattatori, 3 autovasche minicompattatore, una minipala per la raccolta rifiuti e 200 cassonetti di circa 3200 litri.
Saranno anche acquistate attrezzature per I’installazioni di isole ecologiche mobili o fisse (sistema di pesatura mediante CARD dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata) da finalizzare per un raccolta differenziata di quartiere ed inoltre di un sistema wireless di videocontrollo di 10 punti critici della città dove si registrano frequenti violazioni della normativa ambientale, le cosiddette discariche a cielo aperto.
Lo ha stabilito la Giunta comunale con la delibera numero 90 del 30 dicembre 2014, con la quale autorizza l’acquisto dei suddetti mezzi e attrezzature utilizzando le somme stanziate per il precedente affidamento del servizio parziale di raccolta meccanizzata dei rifiuti solidi urbani per 4 mesi gara poi revocata.
“Abbiamo revocato la gara perché ci siamo resi conto che non poteva più essere svolta in modo sereno -spiega il sindaco Patrizio Cinque- ci sono giunte infatti voci di “condizionamenti” della gara pertanto abbiamo deciso di denunciare i fatti alle Forze dell’Ordine e revocarla”.
In un comunicato diffuso dall’amministrazione, si sottolinea che i noli caldo (con autista) e a freddo (senza autista), sono antieconomici, e ha voluto investire sull’acquisto di strumenti che resteranno dell’Ente.
“Stiamo proseguendo nel percorso intrapreso già da diversi mesi nel gestire, seguendo criteri di economicità e risparmio – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Atanasio – una gestione dei rifiuti che presto diverrà più efficiente ed efficace e che prevede anche e necessariamente la raccolta differenziata”.
Il Comune rende anche noto che il servizio di pesatura della differenziata raccolta, attraverso il sistema della card personalizzata del contribuente produrrà per lo stesso un risparmio sul costo della TIA (tariffa di igiene ambientale).

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.