f Casteldaccia. Morì in un incidente stradale in via Ugo la Malfa. Risarcita la famiglia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Casteldaccia. Morì in un incidente stradale in via Ugo la Malfa. Risarcita la famiglia

giovedì 29 gennaio 2015, 11:32   Attualità  

Letture: 3.743

Incidente-MotoIl Tribunale di Termini Imerese ha disposto un risarcimento di 616 mila euro per i familiari di Vincenzo D’Errico, agente penitenziario, morto in un incidente stradale il 27 giungo 2008.
L’incidente avvenne nel territorio di Casteldaccia, all’altezza di un’aiuola spartitraffico priva di segnaletica, in via Ugo la Malfa. L’uomo viaggiava a bordo di uno scooter.  L’incidente avvenne fra la motocicletta e una macchina, all’incrocio con la strada vicinale Bellacera. D’Errico morì sul colpo.
Il Comune pagherà solo una parte dell’indennizzo: 123 mila euro.
La somma rimanente la pagherà l’assicurazione.
La famiglia D’Errico era rappresentata dall’avvocato Giuseppe Incardona.
La sentenza è stat5a emessa dal giudice monocratico Teresa Ciccarello che ha citato il regolamento del codice della strada nella parte in cui si sottolinea che “l’approssimarsi di un’isola di traffico deve essere segnalato da una striscia bianca di sufficiente larghezza e da opportuna zebratura nella parte della pavimentazione stradale che precede l’isola”.
Per questo motivo è stato condannato il Comune, per il 20%,  perchè non aveva segnalato il pericolo.

foto d’archivio

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.