f Sport, calcio. Il Bagheria vince a Casteldaccia per 1 a 0. Rete di Spanò | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Sport, calcio. Il Bagheria vince a Casteldaccia
per 1 a 0. Rete di Spanò

lunedì 19 gennaio 2015, 09:12   Sport  

Letture: 1.474

spanò bagheria calciodi Salvo Fricano

Casteldaccia – Bagheria 0-1
Il Bagheria batte il Casteldaccia nella sfida di ritorno di un sentito derby e si avvicina al terzo posto della classifica di Prima Categoria girone B, con una rete di Giovanni Spanò (nella foto).
Davanti al pubblico delle grandi occasioni, Casteldaccia e Bagheria hanno dato vita ad una partita combattuta e giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Quella che ne è uscita non è stata una bella sfida, ma la colpa, più che ai 22 in campo, è da attribuire alle condizioni del campo reso scivoloso dalla pioggia caduta a Casteldaccia. Nel primo tempo i padroni di casa cercano di fare la partita e vanno anche vicini al gol con Materazzo, che in occasione di un calcio d’angolo conclude in porta da posizione ravvicinata trovando un Mauro Marziani eccezionale nella deviazione sulla traversa. Il Bagheria esce allo scadere dei primi 45 minuti, è Ballarò a impensierire Gelfo con una conclusione dai 25 metri, ma il portiere granata si fa trovare pronto e respinge. Nella ripresa il Bagheria prova a fare gioco, ma la sensazione è che solo una palla da fermo possa sbloccare la partita. Infatti è su un calcio di punizione da posizione defilata che i nerazzurri trovano il gol vittoria. Al 53’ è Giovanni Spanò, al suo primo gol stagionale, a regalare i 3 punti al proprio club con un tocco in mischia che Gelfo non riesce a respingere. I ragazzi di mister Priolo (confermato dalla società sulla panchina) reagiscono subito e Poma va vicino al gol con una conclusione da fuori area, ma la palla va a lato. Al 58’ tocca a Gelfo rendersi protagonista di una bella parata su colpo di testa di Gargano da pochi metri. Nonostante l’inferiorità, il Casteldaccia prova a raggiungere il pari, ci va vicino Mossa con una conclusione mancina dall’interno dei sedici metri, ma è ancora bravo l’ex Marziani a respingere di piede. Importantissimo risultato per i ragazzi di mister Maggiore, che con questa vittoria salgono a 28 punti in classifica a soli 2 punti dal Castronovo che è terzo. Domenica al comunale di Bagheria arriverà il Caccamo, diretto inseguitore dei nerazzurri a tre punti. Trasferta difficile a Prizzi per il Casteldaccia del presidente Benforte.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.