f Sport, calcio. Vincono sia il Bagheria in trasferta che il Casteldaccia in casa | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Sport, calcio. Vincono sia il Bagheria in trasferta che il Casteldaccia in casa

lunedì 5 gennaio 2015, 09:36   Sport  

Letture: 1.634

casteldaccia calcioOttima vittoria esterna per il Bagheria sul campo del Caltavuturo. I nerazzurri continuano la corsa verso i playoff battendo il Calcio per Caltavuturo in rimonta 1-2. I ragazzi di mister Maggiore chiudono in svantaggio il primo tempo, ma nella ripresa il carattere degli ospiti viene fuori e pareggiano col centrocampista Paolo Lo Coco. Bagheria mai domo che trova anche la rete del sorpasso con il bomber locale Iacopo Cinà, che di testa segna il gol del 1-2. Con questa vittoria i nerazzurri si portano a 22 punti, in quinta posizione e in corsa come già detto per il playoff. Il Casteldaccia invece sale a 19 punti.
Nel prossimo turno, il Bagheria giocherà al Comunale contro l’ostico Ciminna. Trasferta a Roccapalumba per la squadra di Priolo.

Esordio positivo per il Casteldaccia di mister Priolo nella prima partita del 2015. I granata festeggiano il nuovo anno con una comoda vittoria per 2-0 contro un Cerda che non è mai stato realmente pericoloso per il portiere Pinello. Prima mezz’ora di partita avara di emozioni, tranne che per una bellissima azione di uno dei rinforzi attuati dalla famiglia Benforte alla squadra, è Mossa infatti al minuto 20 a colpire la traversa dopo aver dribblato 4 avversari in aria di rigore. Al 34’ poi la sblocca il Casteldaccia, calcio di punizione dai trenta metri e colpo di testa di Ingenio che batte il portiere ospite. Nella ripresa pronti via a raddoppio granata (ieri in maglia bianconera ndr), azine personale di Genualdi sulla fascia che supera due uomini e mette al centro per Mossa che si fa trovare al posto giusto e batte il portiere per la seconda volta. Da quel momento la partita si spegne.

nella foto la formazione del Casteldaccia

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.