f Bagheria. Il Pd: "per il Prg, via preferenziale per l'approvazione della Vas" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il Pd: “per il Prg, via preferenziale per l’approvazione della Vas”

giovedì 12 febbraio 2015, 10:49   Attualità  

Letture: 831

pd_logoUna via preferenziale per l’approvazione della Vas collegata al nuovo Piano Regolatore generale.
È quello che ha chiesto una delegazione ufficiale del Circolo del Pd di Bagheria all’Assessore Regionale al Territorio e Ambiente Maurizio Croce e al Dirigente Generale all’Urbanistica Maurizio Pirillo.
La delegazione, composta dal segretario cittadino Orazio Amenta, il capogruppo in consiglio Comunale Mimmo Di Stefano, il componente dell’esecutivo Antonio Aiello, è stata accompagnata dal Presidente della I commissione all’Ars on. Antonello Cracolici.
“Abbiamo rappresentato la situazione drammatica di Bagheria, per certi versi unica – dichiara il segretario Amenta – Un Prg annullato da una sentenza del Tribunale dopo 12 anni di applicazione, un cimitero che scoppia in attesa dell’ampliamento, le aree artigianali bloccate per via della scadenza dei vincoli espropriativi, la mancanza di aree per la corretta gestione dei rifiuti, centro storico e aree B ingessati, zone per servizi pubblici congelate e non utilizzabili, rendono il nuovo Prg di Bagheria un caso urgente e indifferibile. Una città allo sbando con un’economia in ginocchio, che ormai vede nel nuovo strumento urbanistico l’unica possibilità concreta di sviluppo e occupazione, non può e non deve aspettare oltre il dovuto. Abbiamo preteso dalla Regione una grandissima attenzione alla situazione straordinaria di Bagheria, chiedendo di velocizzare la Vas e procedere quanto prima all’approvazione finale del Prg”. L’Assessore Croce, da parte sua, ha ribadito come già a settembre scorso ha costituito un nuovo ufficio di staff in seno al Dipartimento Urbanistica, specializzato nello studio e approvazioni delle Vas legate a procedimenti urbanistici e in particolare ai nuovi Prg, che sta gestendo le pratiche con tempismo e celerità. Il problema è che il nuovo ufficio tratta pratiche avviate dopo il 20 settembre scorso e non quelle antecedenti, che invece sono ancora di competenza del Dipartimento Ambiente, tra cui quella di Bagheria. Per garantire, però, un’adeguata e pronta istruttoria a tutti i Comuni, l’Assessore ha anticipato alla delegazione bagherese la nascita di una task force che affiancherà il Dipartimento Ambiente nell’istruttoria delle vecchie pratiche al fine di garantire tempi certi. Sarebbero diverse centinaia i procedimenti ancora in stand-by, in carico al Dipartimento Ambiente e non ancora istruiti, che così avrebbero un immediato impulso. “Si tratta non solo di nuovi Prg – continua Amenta – ma anche di varianti, di piani particolareggiati e piani di lottizzazione, che saranno esaminati dalla nuova task force. Tra questi abbiamo chiesto di procedere valutando caso per caso le priorità, le emergenze, le situazioni straordinarie, come quella di Bagheria, che riteniamo debba essere trattata con la massima urgenza. Come pd monitoreremo settimana per settimana la situazione e continueremo a fare pressioni perchè Bagheria abbia in fretta un nuovo strumento urbanistico operativo e vigente.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.