f Bagheria. Il sindaco Patrizio Cinque incontra i contrattisti che continuano la protesta | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il sindaco Patrizio Cinque incontra i contrattisti che continuano la protesta

mercoledì 18 febbraio 2015, 11:48   Attualità  

Letture: 1.526

contrattisti cornicione 1Il sindaco Patrizio Cinque ieri sera ha incontrato i contrattisti del Comune di Bagheria che avevano dato vita ad una protesta plateale,  arrampicandosi sul tetto del Comune di corso Umberto.
Il sindaco ha cercato di rassicurare i lavoratori, dicendo loro che si sta facendo di tutto per mettere a posto i documenti da inviare al Ministero per ottenere la proroga.
Pare che nei prossimi giorni questo sarà possibile.
Ma i contrattisti hanno deciso di continuare la loro protesta e hanno passato la notte all’interno del Comune.
Il rapporto di lavoro dei contrattisti è cessato dal 1 gennaio e si aspetta la proroga di un anno, come gli altri precari siciliani.La Regione Siciliana ha  concesso la proroga per 7 ore lavorative settimanali, mentre per le altre 11, che devono essere concesse dal Comune, si attende il via libera dal Ministero, perchè il Comune di Bagheria è in dissesto finanziario.

Il Ministero  alcune settimane fa aveva chiesto dei documenti per dare il via libera alla delibera di proroga, ma ancora non sono stati inviati, malgrado le assicurazioni dall’amministrazione comunale.
Il Ministero aveva chiesto la certificazione del rispetto del patto di stabilità 2014, la delibera del piano triennale e annuale del fabbisogno del personale, munita del parere del revisore dei conti e dei pareri di regolarità tecnica e contabile, la quantificazione delle spese per il personale prima e dopo la proroga, la certificazione regionale della quota della spesa finanziata dalla Regione e certificazione della spesa a carico del bilancio comunale, la certificazione del rispetto dei pagamenti con l’indicatore di tempestività a partire dal 2014 e tutta una serie di altri documenti che riguardano le spese per il personale e le certificazioni inerenti il rispetto di norme inerenti a bilancio, personale e dissesto. Tutti i dati forniti dovranno essere certificati dal dirigente del settore finanziario con specifica della fonte.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.