f Bagheria. Organizzato un pranzo per 250 persone per il "Rotary day service" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Organizzato un pranzo per 250 persone per il “Rotary day service”

domenica 22 febbraio 2015, 18:24   Attualità  

Letture: 1.840

Rotary pranzo 3di Pino Grasso

Un pranzo per circa 250 persone è stato preparato in occasione della giornata del “Rotary Day Service” dal Rotary club di Bagheria, presso l’oratorio della Madonna del Carmelo.
Il pranzo è stato offerto a persone  individuate dalla Caritas cittadina e dalle Parrocchie, compresa quella di Aspra.
“Il banchetto è stato preparato dai Vigili del fuoco di Palermo che hanno cucinato nella loro classica cucina da campo -spiega il presidente del club Michele Abbate- il cibo è stato offerto dai cittadini che hanno partecipato all’iniziativa con grande slancio, senso di solidarietà ed amicizia”. Per la preparazione dell’evento, degli addobbi dei tavoli, le sedie e il servizio agli ospiti, sono stati coinvolti, oltre i soci rotariani, anche i ragazzi di Interact e Rotaract e la banda musicale “Mascagni” diretta dal maestro Giovanni Bondì che ha introdotto con l’inno rotariano.
Presenti anche il sindaco Patrizio Cinque e l’assessore Maria Laura Maggiore che hanno portato il saluto dell’amministrazione comunale. Al termine del pranzo tutti al cinema per la conclusione della giornata.

“E’ stata una giornata di grande festa che abbiamo vissuto nel più alto senso del servizio insieme a tutti – aggiunge Abbate – un grande ringraziamento va a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo grande evento giunto alla terza edizione, ed in particolare al Corpo dei Vigili del fuoco di Palermo, alla comunità parrocchiale diretta da don Giuseppe Sunseri che ha messo a disposizione i locali, alla Caritas, alle parrocchie, agli sponsor e a tutti i soci del Rotary Club”. Al termine, tutti i presenti hanno ricevuto un sacchetto con generi alimentari. Ieri la città ha vissuto anche un altro momento di festa con il raduno degli scout dell’Agesci, in occasione della Settimana Internazionale dello Scoutismo il cui filo conduttore delle attività è stato “Libertà, la ricerca del suo senso vero e del suo buon uso”. I ragazzi provenivano  da Termini Imerese, Trabia, Altavilla Milicia, Marineo, Vicari e Bolognetta. Un momento di formazione è stato rappresentato da una Tavola rotonda pubblica nella parrocchia di San Domenico su “Informarsi per essere liberi. Sono intervenuti l’Imam di Palermo Mustafà Abderrahmam e il vicario del VI vicariato don Antonio Todaro poi il concerto “Liberi tutti” accompagnati dal sound siciliano de “La famiglia del sud” e i “One crew” a piazza San Sepolcro e infine la santa messa presieduta dal Vescovo Ausiliare mons. Carmelo Cuttitta.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.