f Bagheria. Nuovo collaboratore di giustizia. Si chiama Salvatore Sollima | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Nuovo collaboratore di giustizia.
Si chiama Salvatore Sollima

mercoledì 4 marzo 2015, 14:21   Cronaca  

Letture: 2.722

tribunale-di-palermoUn nuovo collaboratore di giustizia, Salvatore Sollima, ha dato un importante contributo all’indagine che stanotte ha portato al fermo di sette mafiosi del mandamento di Belmonte Mezzagno. Sollima è di Bagheria e ha intrapreso un percorso di collaborazione da libero.
A fare rivelazioni ha cominciato il 24 febbraio e ha portato alla scoperta, nella sua abitazione, di armi cariche, munizioni e un rilevatore di microspie.
Le sue dichiarazioni confermerebbero quanto già detto da altri pentiti bagheresi. Sollima ha un precedente per estorsione, ma era stato scarcerato. Si sarebbe pentito per assicurare alla figlia, una bambina di sette anni, una vita diversa. Ha 43 anni. Ha fatto rinvenire diversi proiettili e ricercatore di microspie.
Ha consentito anche un arresto a Villabate. Salvatore Sollima avvia la sua collaborazione da libero.
Era stato arrestato solo per una estorsione. Ha una bambina di sette anni e ha fatto la scelta per dare un futuro a sua figlia, una vita nuova. (repubblicapalermo.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.