f Bagheria. Al via da oggi la mostra "Guttuso, ritratti e autoritratti" a Villa Cattolica | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Al via da oggi la mostra “Guttuso, ritratti e autoritratti” a Villa Cattolica

sabato 18 aprile 2015, 09:44   Cultura  

Letture: 866

Guttuso-1Si inaugura oggi la mostra “Guttuso – ritratti e autoritratti” alle ore 17.30, presso villa Cattolica sede del museo Guttuso, terzo degli appuntamenti degli “Itinerari Guttusiani”.
L’evento artistico è promosso da Fabio Carapezza Guttuso, e Dora Favatella Lo Cascio consulente comunale.
All’inaugurazione parteciperanno il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, Rosanna Balistreri e Alessandro Tomasello, rispettivamente assessori alla Cultura e al Turismo, sarà l’assessore ai Beni Culturali e all’Identità Regionale, Antonio Purpura.
Sono una settantina tra ritratti e autoritratti le opere che saranno in mostra.
Uno dei quadri più rappresentativi è  “Gioacchino Guttuso Agrimensore” un olio su tela scelto per la copertina. La mostra illustra le stagioni più alte della pittura di Guttuso con vividi colori pieni di carica emotiva, dove si intrecciano pittura e biografia: raccontando sodalizi, amicizie, amori, passioni e sullo sfondo la sua sicilianità.

La mostra testimonia le amicizie che Guttuso strinse con personaggi della cultura mondiale, da Neruda a Ricasso, da Moravia ad Anna Magnani.
Sono stati anche installati diversi monitor dove scorreranno le immagini dei grandi della cultura del Novecento.
Molti anche i lavori per rendere più accogliente e confortevole l’esterno della villa: il giardino è stato potato, sono stati piantumati fiori, e proprio in giardino, nella zona del loggiato, a partire dalle 18.00, si potrà avere la possibilità di degustare dei vini autoctoni e alloctoni della Cantina dell’Azienda agricola Costantino e ancora salamini alle noci e al pistacchio dell’antica Macelleria di Caccamo e dell’azienda agricola Canzone e formaggi locali.
“Questa scelta rientra nell’ottica della nuovo fruizione del museo -spiega l’assessore alla Cultura Rosanna Balistreri- un luogo di aggregazione dove ci si incontra non solo per nutrirsi di cultura ma anche per sorseggiare del buon vino in compagnia di chi vuole fare della cultura il proprio stile di vita”.
Tra gli altri lavori collaterali alla mostra si è anche proceduto a installare una nuova segnaletica, da tempo uno dei punti critici del museo: davanti villa Cattolica è stato posto un grosso tabellone che sicuramente catturerà l’attenzione dei visitatori. “Vorrei ringraziare oltre ovviamente ai curatori della mostra tutto il personale che si sta spendendo in modo instancabile ed anche cittadini volontari che hanno contribuito nelle scelte della sistemazione dei giardini –aggiunge l’assessore- ancora c’è molto da fare, questo è solo l’inizio ma siamo sicuri che i bagheresi e tutti i visitatori saranno piacevolmente sorpresi di ciò che finora si è fatto. Vi aspettiamo al museo”.
La mostra potrà essere visitata a partire da oggi e sino al 21 giugno 2015, tutti i giorni ad eccezione del lunedì dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Per informazioni: tel. 091.943609 – mail: villacattolica@tiscali.it Ingresso (esclusa l’inaugurazione gratuita): euro 5,00, intero, ridotto 4 euro; gruppi scolastici 2 euro, gratuito per bambini fino a sei anni, giornalisti con tesserino guide turistiche con tesserino, militari in divisa.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.