f Bagheria. Il Pd: "lo dicevamo che non era possibile affidare il servizio per 10 mesi" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il Pd: “lo dicevamo che non era possibile affidare il servizio per 10 mesi”

giovedì 9 aprile 2015, 14:57   Attualità  

Letture: 798

pd_logoAnche il Pd interviene sulla modifica dell’ordinanza sindacale con la quale ha ridotto da 10 a 6 i mesi di affidamento dell’incarico per la raccolta dei rifiuti.
“Lo avevamo detto subito -si legge in una nota- che non capivamo come era possibile fare un’ordinanza di affidamento del servizio rifiuti per dieci mesi, quando la legge ne prevedeva massimo sei. Esprimiamo soddisfazione che il sindaco una volta ogni tanto abbia seguito i nostri consigli e abbia modificato in autotutela la durata dell’ordinanza, portandola a sei mesi, evitando così gravi conseguenze per sé e per l’ente che amministra. Rimangono invece tutte le altre perplessità in ordine alla selezione della ditta, alle norme derogate, ai patti e alle condizioni di affidamento, al destino dei dipendenti Coinres, alla possibile sovrapposizione del servizio e alls duplicazione dei costi. A ciò si aggiunge, che modificando importo contrattuale e durata del servizio, è evidente che va rifatta la selezione e va richiesta una nuova offerta. Dispiace costatare ancora una volta che in un momento così delicato per Bagheria, l’amministrazione comunale continui a navigare a vista, commettendo strafalcioni che possono avere gravi ripercussioni sull’ente amministrato e la cittadinanza, di certo poco aiutata da segretario comunale e dirigenti.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.