f Ucciso in Afghanistan, da un drone americano, il palermitano Lo Porto | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Ucciso in Afghanistan,
da un drone americano,
il palermitano Lo Porto

giovedì 23 aprile 2015, 20:03   Cronaca  

Letture: 911

giovanni lo portoL’ostaggio italiano Giovanni Lo Porto, palermitano, scomparso nel gennaio 2012, è rimasto ucciso nel corso di un raid americano contro al Qaida nel gennaio scorso, al confine tra Pakistan e Afghanistan. Lo rende noto la Casa Bianca. Nell’operazione è rimasto ucciso anche un ostaggio americano, Warren Weinstein.
“Riteniamo che due altri americani siano stati uccisi in operazioni antiterrorismo Usa nella stessa regione”, dove sono morti Lo Porto e Weintein, ha reso noto la Casa Bianca, spiegando che si tratta di due membri di al Qaida.
Il presidente americano, Barack Obama, “si assume la piena responsabilità delle operazioni in cui sono rimasti uccisi gli ostaggi di al Qaida Giovanni Lo Porto e Warren Weinstein”: lo afferma la Casa Bianca, precisando che “il presidente ha dato direttive per diffondere più informazioni possibile”. “Voglio esprimere le più profonde condoglianze alla famiglia di Giovanni Lo Porto e a quella di Warren Weinstein”. Barack Obama ha rivolto le sue ”profonde scuse” alle famiglie delle vittime in nome del governo Usa. Il presidente ha inoltre riferito che non vi erano informazioni a segnalare la presenza degli ostaggi in quel compound.
(articolo e foto gds.it)

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.