f Bagheria. Ex impiegato dell'Inps deve pagare 30 mila euro di risarcimento | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Ex impiegato dell’Inps deve pagare 30 mila euro di risarcimento

sabato 23 maggio 2015, 10:14   Cronaca  

Letture: 2.001

inpsUn ex impiegato della sede dell’Inps di Bagheria, condannato in via definitiva è stato licenziato e dovrà versare 30 mila euro di risarcimento.
La notizia è stata diffusa oggi dal Giornale di Sicilia.
Agostino Scardina, 63 anni, era stato arrestato 3 anni, insieme ad altre 4 persone, per un giro di tangenti nella concessione delle pensioni di invalidità.
L’uomo ha patteggiato la pena di 3 anni e 6 mesi. La pena è diventata irrevocabile nel 2013.
Ora l’Inps lo ha riconosciuto colpevole e ha riconosciuto anche il danno di immagine e dopo essere stato licenziato, dovrà pagare 30 mila euro di risarcimento.
La sentenza è stata emessa dalla sezione giurisdizionale della corte dei conti, presieduta da Luciano Savagnone.
agostino scardinaPer i giudici, l’uomo ha avuto un considerevole effetto negativo sulle qualità reputative dell’istituto.
Scardina era finito in carcere l’ì8 febbraio 20913. Con lui vennero arrestati Maurizio Vincenzo Mirabella, Antonino Aiello e Giacinto Sciortino il barista Salvatore Alaimo.
Per gli investigatori avevano messo in piedi una organizzazione tesa ad estorcere denaro ai pensionati che avevano diritto alla pensione, in cambio del 10 per cento.
Le indagini scattarono dopo la denuncia di una delle vittime.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.