f Bagheria. Arrivato l'Ok dal Ministero per i 31 contrattisti che torneranno a lavorare | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Arrivato l’Ok dal Ministero per i 31 contrattisti che torneranno a lavorare

mercoledì 17 giugno 2015, 13:35   Attualità  

Letture: 1.724

contrattisti sotto la pioggiaBuone notizie per i 31 contrattisti del Comune di Bagheria. La delibera per la proroga che era al vaglio della commissione del dipartimento del Ministero è stata accolta. I 31 lavoratori potranno tornare in forza al Comune, dopo un’assenza durata circa 6 mesi.
Adesso si attende che venga notificato al Comune ma è solo questione di giorni. La delibera che ha avuto l’ok dal Ministero prevede l’impiego per 11 ore settimanali, in attesa del contributo della Regione siciliana fino ad un massimo di 24 ore settimanali.
Fra i contrattisti ci sono architetti, ingegneri, avvocati, ragionieri e geometri.
Lungo e travagliato l’iter che ha portato, finalmente, alla proroga dei 31 lavoratori.
Fatto anche di errori alcuni grossolani, come il parametro sulla tempestività dei pagamenti, che inizialmente superava i limiti previsti. Poi dopo una seconda verifica il parametro si è ridotto notevolmente, 70,3, rientrando nel limite previsto di 90 giorni.
I contrattisti hanno avuto la proroga fino al 31 dicembre 2015.
L’amministrazione comunale ha previsto la stabilizzazione, entro questo periodo, per 14 ore settimanali.
I 31 contrattisti, in questi 6 mesi, non hanno mai smesso di fare sentire la loro voce, dando vita a forme di protesta vibranti, occupando l’aula consiliare, incatenandosi davanti al Comune e arrampicandosi anche sul tetto.
I loro sforzi, oggi, sono finalmente premiati.

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.