f La Regione invierà anche a Bagheria un commissario per recuperare le somme per gli Ato | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

La Regione invierà anche a Bagheria un commissario per recuperare le somme per gli Ato

domenica 14 giugno 2015, 13:39   Attualità  

Letture: 1.455

rifiutiIn ottanta Comuni siciliani verranno inviati i commissari ad acta dal’Assessorato regionale all’Energia per recuperare le somme in pendenza con gli Ato.
I decreti di nomina di commissari ad acta sono relativi al recupero delle somme per effettuare i pagamenti e le pendenze che gli Ato (Ambiti territoriali ottimali) hanno, principalmente nei confronti dei lavoratori.  I commissari ad acta, secondo quanto previsto dalla legge, verranno retribuiti con un compenso in relazione alle somme che andranno a recuperare.
Fra i comuni c’è anche Bagheria.
Il commissario ad acta non ha nulla a che vedere con il commissario che la regione aveva paventato di inviare in relazione alla diffida per la quale si chiedeva la revoca della fuoriuscita dal Coinres.
L’assessorato all’Energia   in coincidenza dell’approssimarsi della scadenza del prossimo 30 giugno, data in cui scade l’ordinanza che ha autorizzato negli ultimi 18 mesi la Regione siciliana alla proroga degli Ato, ha emanato una direttiva con cui «è sospesa, fino all’effettiva adozione dei Piani d’ambito, la verifica dei piani di intervento trasmessi dopo la data di pubblicazione della presente direttiva».
Bagheria lo ricordiamo da 2 aprile è fuori dal Coinres con una delibera approvata dal consiglio comunale.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.