f Artisti bagheresi a Marineo per una collettiva fotografica | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Artisti bagheresi a Marineo per una collettiva fotografica

sabato 4 luglio 2015, 09:53   Cultura  

Letture: 568

Locandina“Immagini per riflettere”, è la collettiva itinerante di 24 artisti della fotografia, aderenti al Circolo Fotografico Immagine di Monreale, affiliato Uif (Unione Italiana Fotoamatori) che sarà allestita al Castello di Marineo dal 4 al 24 luglio. La mostra, promossa dal Comune per il tramite dall’assessore ai Beni Culturali di Marineo Ciro Spataro, è realizzata in collaborazione con Gattopardo Arte di Mariadele Raniolo e Antonio Amorello  e rientra nel calendario degli eventi del trimestre estivo del Castello, organizzati con il coordinamento di Pina Castronovo della Bottega d’Arte di Bagheria. L’inaugurazione è prevista per le ore 19,30 con il buffet a cura della Pizzeria “Al Castello” di Salvatore Pulizzotto.

“La collettiva si avvale di 65 scatti complessivi: “immagini per riflettere a colori e in bianco e nero, sui vari ambiti della vita – come sottolinea Giovanni Artale, presidente del Circolo Fotografico Immagine – Nell’atto del riflettere è insita una duplice valenza che va dal valore simbolico e reale della luce, elemento cruciale per ogni fotografo, al desiderio sotteso di far emergere ciò che è nelle cose, spaziando dalla spiritualità alla natura, dagli affetti alla solitudine, dalla gioia al dolore, attraverso tutti i soggetti possibili”

Tra gli autori di spicco: Luigi Mirto, architetto 52 enne di Monreale, fotoamatore insignito del titolo di Benemerito della Fotografia Italiana, le cui opere già note e apprezzate in mezzo mondo, saranno esposte a partire dal prossimo 13 luglio al Louvre di Parigi; Pasquale Castronovo, fotografo professionista 39 enne di Bagheria, Adobe certified, specializzato nel panning, la tecnica utilizzata per riprendere i soggetti in movimento; e lo stesso presidente CFI Giovanni Artale, autore di immagini Google, premiato CRAL  per il concorso “Sicilianamente” e per il concorso “Bagheria da un obiettivo” sezione bianco e nero. Al suo attivo, anche la segnalazione al 4° Trofeo Città di Luzzi e il secondo posto al 12° Memorial Lesevic di Genova, con la fotografia “Amori Eterni”

La collettiva approda a Marineo, dopo una prima edizione, svolta lo scorso dicembre, al complesso conventuale di San Gaetano a Monreale a conclusione delle attività del primo anno sociale nell’ambito della parrocchia di Santa Teresa del Bambin Gesù, nel cui seno il Circolo è nato ed opera quale attiva branca oratoriale, in sintonia con Monsignor Ferdinando Toia, responsabile della Caritas diocesana di Monreale.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.