f A Tokyo allestita una mostra di Mimmo Pintacuda e Peppuccio Tornatore | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

A Tokyo allestita una mostra di Mimmo Pintacuda e Peppuccio Tornatore

mercoledì 26 agosto 2015, 23:43   Cultura  

Letture: 1.418

pintacuda, tornatore, paoloSi intitola “Alle origini di Nuovo Cinema Paradiso” la mostra di fotografie di Giuseppe Tornatore, e del fotografo Mimmo Pintacuda, suo maestro, scomparso nel 2013.
La mostra sarà inaugurata a Tokyo nei locali dell’Istituto Italiano di Cultura, sabato 5 settembre, fino a mercoledì 30 settembre.
L’esposizione racconta il legame che unisce Pintacuda a Tornatore. Si tratta di un legame fortissimo, come fortissima è l’amicizia che lega Totò e Alfredo, i protagonisti di Nuovo cinema Paradiso: Tornatore ha creato il personaggio di Alfredo ritagliandolo su Mimmo, il suo primo maestro di fotografia e quello che gli ha trasmesso  i primi rudimenti dell’arte cinematografica.
La mostra intende evidenziare il legame fra i personaggi, le situazioni, le atmosfere ritratte dai due artisti fra gli anni ’50 e gli anni ’70 nella loro Sicilia e il mondo che Tornatore racconta nei suoi film.
Nella ricca scelta di foto esposte è visibile la realtà della loro terra, la Sicilia, e in particolare di Bagheria, la loro città, prima che il genio del regista la trasformasse e la ricomponesse in film come Malena, L’uomo delle stelle, Baarìa e, appunto,Nuovo cinema Paradiso, vincitore del premio Oscar come miglior film straniero nel 1990.
La campagna arida, la passeggiata a mare. E poi la realtà della via, dove le donne fanno il bucato e i bambini giocano a pallone, la piazza, dove un venditore ambulante di callifughi affascina la folla che lo ascolta, il Corso, il salotto buono dove la domenica la gente va a spasso indossando i suoi abiti migliori. E infine il cinema, il luogo insieme prosaico e magico dove si concludono i pomeriggi  dei ragazzi, le serate degli adulti e dove Tornatore/Totò ha incontrato per la prima volta il suo maestro Mimmo/Alfredo.
Oltre alle foto saranno esposti alcuni manifesti originali del film Nuovo cinema Paradiso.

*Proiezione speciale
“Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore
(Italia-Francia, 1989, 124’, in lingua originale con sottotitoli in giapponese)
Sabato 19 settembre, ore 15:00
Istituto Italiano di Cultura, Auditorium Umberto Agnellli
Ingresso gratuito.

nella foto tratta da Internet: Mimmo Pintacuda, Peppuccio Tornatore e Paolo Pintacuda

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.