f Accuse all'assessore Tripoli di continuare la sua attività di tecnico. La replica. "niente di vero" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Accuse all’assessore Tripoli di continuare la sua attività di tecnico. La replica. “niente di vero”

martedì 1 settembre 2015, 10:17   Attualità  

Letture: 1.327

bagheria tripoliL’assessore all’urbanistica Luca Tripoli avrebbe continuato la sua attività di tecnico, malgrado il ruolo di assessore lo impedirebbe.
L’accusa è arrivata da un cittadino bagherese (Gaetano Fabio Maggiore) e rilanciata dal gruppo di minoranza.
Secondo la nota l’assessore Tripoli “ha mantenuto il proprio ruolo di tecnico progettista in relazione all’istanza di concessione demaniale (per la realizzazione di un’attività commerciale) sino al 19/02/2015. In particolare, nello stesso periodo in cui sottoscriveva la dichiarazione con cui si impegnava a rinunciare ad ogni attività professionale (17/11/2014) l’assessore Tripoli ha inviato “in qualità di progettista” all’amministrazione regionale competente elaborati tecnici necessari all’istruzione della sua istanza di concessione, e solo diversi mesi dopo ultimati tutti gli adempimenti tecnici, ha proceduto (finalmente) alla sostituzione con altro progettista.”
Il gruppo di minoranza in consiglio comunale, con una nota, invita l’assessore Luca Tripoli a chiarire pubblicamente la sua posizione “poiché se si dovesse accertare ciò che ha dichiarato il cittadino Maggiore, i fatti assumerebbero una rilevanza notevole, poiché è stata violata qualunque norma di legge ma soprattutto si sarebbe creata una forte commistione tra interesse privato e ruolo”.
L’assesore Tripoli da noi contattato ha dichiarato di non avere continuato la sua attività durante il mandato assessoriale. Ha aggiunto che chiarirà tuta la vicenda con una nota ufficiale.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.