f Bagheria. I locali della parrocchia San Pietro ospitano 69 bambini della scuola Cirincione | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. I locali della parrocchia San Pietro ospitano 69 bambini della scuola Cirincione

venerdì 25 settembre 2015, 14:26   Attualità  

Letture: 1.641

parrocchia-scuoladi Pino Grasso

Da alcuni giorni 69 bambini della scuola “Giuseppe Cirincione” sono ospitati gratuitamente presso i locali del complesso Parrocchiale di San Pietro Apostolo in via Mattarella, grazie alla disponibilità manifestata dal parroco don Luciano Catalano.
“Noi presentiamo una cultura, strutture e servizi che offrono sicurezza – dichiara il parroco – abbiamo messo a disposizione della dirigente Vittoria Casa tre delle nostre aule catechistiche che saranno adibite “pro tempore” a locali scolastici. Garantiremo anche le pulizie dei locali con il nostro personale in maniera assolutamente gratuita per un periodo di due mesi”.
La parrocchia è venuta in soccorso di bambini delle scuole dopo che il previsto utilizzo temporaneo, per un mese, dei locali del piano terra e del piano seminterrato dell’ex Tribunale di via Federico II disposto dall’amministrazione comunale quale sede scolastica delle scuole “Giuseppe Cirincione”, “Antonio Gramsci” e “Castrenze Civello” che attualmente sono interessate da interventi di manutenzione, erano occupati da numerosi faldoni contenenti pratiche giudiziarie che erano accatastati nelle stanze. Il Partito Democratico ringrazia Padre Luciano, parroco della Chiesa San Pietro, per la decisione di ospitare gratuitamente tre classi della scuola “Giuseppe Cirincione” dopo la richiesta di aiuto pervenuta dalla dirigente Vittoria Casa, al fine di garantire il diritto allo studio a studenti rimasti senza aule, per via dei lavori di manutenzione nella scuola e per l’impossibilità, così sembra, di poter utilizzare i locali dell’ex tribunale messi a disposizione dall’amministrazione comunale. “Ogni tanto c’è una bella storia da raccontare – afferma il segretario del PD Orazio Amenta – succede infatti che tre classi della Cirincione rimangono all’inizio dell’anno scolastico senza aule, causa inagibilità della scuola e che la dirigente chieda ospitalità alla parrocchia di San Pietro. Il nuovo complesso parrocchiale è una struttura meravigliosa, per troppo tempo poco considerata dalla città. Così la Chiesa, in modo assolutamente gratuito, spalanca le porte al territorio e 69 bambini trovano casa e, che casa. Aule grandi, in ottimo stato, pulite, che fanno esultare alunni e famiglie e li risollevano dalla delusione di non avere trovato la scuola agibile. Una bella storia, ogni tanto, a Bagheria”. In questa gara alla solidarietà, altri studenti sono ospitati nella scuola “Tommaso Aiello”. In particolare le classi terze B – E ed F al Cirincione. La terza A, come risultato da sorteggio in seno al Consiglio di Circolo, presso la succursale Tommaso  Aiello. L’Amministrazione Comunale ha poi concesso due aule presso l’Istituto comprensivo “Ignazio Buttitta” al plesso “Karol Wojtyla” destinate alle sezioni G e H del plesso “Complesso Bruno”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.