f Casteldaccia. Nuovo anno scolastico all'asilo nido comunale di via Cattaneo | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Casteldaccia. Nuovo anno scolastico all’asilo nido comunale di via Cattaneo

martedì 22 settembre 2015, 11:02   Attualità  

Letture: 1.015

asili-nido1Via libera al nuovo anno scolastico dell’asilo nido comunale di via Carlo Cattaneo.
Nei giorni corsi 15 bambini sono tornati a frequentare la struttura.
Il numero è inferiore a quello previsto di 30 unità.
L’amministrazione comunale con un comunicato sottolinea la necessità del servizio per garantire soprattutto le famiglie in cui sia il marito che la moglie lavorano.
Rispetto allo corso anno, l’asilo avrà una fascia oraria più ampia: sarà aperto ogni giorno dalle 7,30 alle 15:30, garantendo anche il servizio di refezione.
“L’alta professionalità del personale in servizio -aggiunge il sindaco Fabio Spatafora – e l’organizzazione della struttura, non limitata ad un semplice “spazio gioco”, garantisce un piano di attività, che va aldilà di quello delle ludoteche. Attraverso il gioco gli infanti saranno stimolati alla curiosità, alla crescita individuale, alla creatività, alla capacità di socializzare, fornendo loro un metodo cognitivo che crea le basi per l’apprendimento futuro. Oltretutto, con dei finanziamenti della Comunità Europea, si sta mettendo in sicurezza la struttura ed abbellire interni ed esterni, dotando l’asilo di ogni necessità, cosa che da anni non veniva fatta.”
Il Comune rende noto che le iscrizioni rimangono aperte anche durante l’anno scolastico, fino al raggiungimento della soglia massima di utenti gestibili dalla struttura, affinché si possano accontentare molti più cittadini possibile.
“Le casse comunali vuote – conclude Spatafora-. ci hanno fatto tagliare molti servizi, ma quelli che non vogliamo tagliare, se non costretti, sono quelli che interessano i casteldaccesi del futuro, che meritano ogni nostro sacrificio”.
Un ruolo attivo sull’attività dell’asilo nido la rivendicano anche i gruppi di minoranza (“Casteldaccia Giovane” e “Per Casteldaccia”) che con una nota sottolineano di avere fornito l’asilo del materiale didattico necessario. “Abbiamo deciso di acquistare il materiale a nostre spese -dice Maurizio Nasca– e grazie al nostro contributo,  è stato possibile avviare l’anno scolastico con tutto il materiale didattico occorrente.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.