f "Il bambino di vetro", sceneggiato anche da Paolo Pintacuda, al festival di Roma | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

“Il bambino di vetro”, sceneggiato anche da Paolo Pintacuda, al festival di Roma

giovedì 24 settembre 2015, 20:39   Cultura  

Letture: 1.587

paolo pintacudaIl film Il bambino di vetro, che vede fra gli sceneggiatori anche il bagherese Paolo Pintacuda e diretto dall’esordiente Federico Cruciani, è  l’unico film  italiano selezionato per il concorso ufficiale Young/Adult di Alice nella città, sezione della Festa del Cinema di Roma
Il film vede come protagonista Paolo Briguglia ed è liberamente tratto da Figlio di vetro di Giacomo Cacciatore, ed.Einaudi.
La pellicola è incentrata sulla storia del rapporto tra un padre e un figlio di dieci anni che viene messo in crisi dalle verità che l’uomo nasconde alla sua famiglia. Fanno parte del cast Paolo Briguglia (Basilicata Coast to coast, Baaria, Buongiorno Notte, El Alamein), Vincenzo RagusaChiara MuscatoClaudio CollovàFabrizio Romano e Maziar Firouzi. Il bambino di vetro è scritto da Giacomo Cacciatore,Federico CrucianiPaolo Pintacuda e Josella Porto, mentre è prodotto da Paolo Maria Spina per Revolver Srl.
Il film racconta la storia di Giovanni, un bambino di dieci anni, che giunge amaramente a scoprire che nella parola “famiglia” può annidarsi il male.
In una lenta e graduale presa di coscienza, il bambino metterà irrimediabilmente in crisi il legame incondizionato con suo padre Vincenzo, aprendo gli occhi su una realtà in cui le “famiglie criminali” possono essere più di una e in cui la sua stessa “famiglia naturale” nasconde un segreto capace di colpire al cuore.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.