f Aspra. Chiusa fino a martedì la scuola "Castrense Civello". Disposte nuove verifiche | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. Chiusa fino a martedì la scuola “Castrense Civello”. Disposte nuove verifiche

giovedì 22 ottobre 2015, 12:43   Attualità  

Letture: 2.007

scuola civellodi Martino Grasso

Resterà chiuso fino a martedì della prossima settimana, l’istituto comprensivo “Castrense Civello” di Aspra, dopo il distacco di una parte del soffitto di un ambiente vicino all’ufficio di presidenza.
La decisione è stata presa direttamente dal sindaco Patrizio Cinque che questa mattina si è recato nel plesso, insieme all’assessore ai lavori pubblici Fabio Atanasio.
Questa mattina le mamme dei bambini non hanno consentito l’ingresso nella scuola dei figli, perchè volevano assicurazioni sulla sicurezza della struttura. La scuola, è stato ribadito, che è agibile e che sono state chiuse soltanto 3 aule dove non c’è la rete di protezione sul soffitto. La chiusura è stata disposta per consentire le verifiche in assoluta sicurezza.Il crollo, lo ricordiamo, è avvenuto ieri mattina  intorno alle 9,30.
Al momento del distacco, erano presenti nel locale un medico e due alunni che dovevano essere sottoposti ad uno screening medico.
Il dirigente scolastico, Lina Eleonora Naso, per precauzione, ha fatto sgomberare l’intera scuola e così i circa 400 studenti, distribuiti in materna, elementare e media, sono tornati a casa.
scuola aspraSul posto sono intervenuti i vigili urbani con il tenente Salvo Pilato.
Nella tarda mattina di ieri sono stati effettuati dei sopralluoghi alla presenza dei tecnici comunali e del responsabile della sicurezza della scuola, l’ingegnere Antonio Franco.
La scuola dallo scorso mese di giugno è sottoposta ad alcuni lavori di adeguamento grazie ai finanziamenti Pon. Le opere riguardano il rifacimento dei prospetti, la copertura, gli infissi e l’impianto elettrico, con un finanziamento complessivo di circa 350 mila euro.

nella foto 1 il soffitto staccato alla scuola Civello

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.