f Consegnati alle scuole oltre 3 mila oggetti scolastici da "Impronta Unica" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Consegnati alle scuole oltre 3 mila oggetti scolastici da “Impronta Unica”

giovedì 15 ottobre 2015, 15:23   Cultura  

Letture: 973

 

penne e matiteSi è conclusa con una conferenza tenutasi presso la Torre Duca di Salaparuta di Casteldaccia, l’iniziativa “Penne & Matite – Cittadini per la scuola“, promossa dal  gruppo Impronta Unica a Bagheria e Casteldaccia.

Sono stati resi noti i dati relativi all’iniziativa, volta a donare materiale didattico alle famiglie in difficoltà.
“Ringraziamo ancora una volta tutti i cittadini di Bagheria e Casteldaccia -è stato detto dai rappresentanti dell’associazione- che con la loro grandissima generosità hanno permesso il raggiungimento di un numero importantissimo che è andato al di la di ogni nostra aspettativa: quasi 3.000 oggetti donati. Un numero che ci ha permesso di donare quantitativi considerevoli ad entrambe le scuole presenti nel comune di Casteldaccia, mentre a Bagheria siamo riusciti ad assicurare materiale oltre che alla scuola presente nella frazione di Aspra anche ad altre tre scuole, sorteggiate per assicurare equità e trasparenza: le scuole Bagneria, Puglisi e Pirandelo.

Ringraziamo i punti vendita che hanno aderito all’iniziativa (a Bagheria: “Arti e Grafica”, “Carta, forbici, e.”, Carto”, “Centro Servizi Tecnici”, “I Due Archi”, “Little Stationer’s – shop”, “Lo Scarabocchio”, “Morana”, “Shop School”, “Tutto Quanto”, a Casteldaccia: “Diorama”, “Strambidea”) i cui titolari, sono andati ben oltre il loro ruolo dimostrando grandissima attenzione verso le problematiche del proprio territorio e giocando un ruolo di estrema importanza.”
L’associazione ha tenuto a sottolineare che è stata avviata una collaborazione con l’amministrazione comunale di Casteldaccia “un’amministrazione attenta alle problematiche del proprio territorio e che ancora una volta si è contraddistinta per impegno e volontà. Ringraziamo i dirigenti e gli insegnanti presenti, le migliori figure per custodire il patrimonio raccolto. Sapranno individuare al meglio quei casi che necessitano un concreto intervento, così come concreto è l’aiuto che siamo riusciti a dare grazie alla generosità di tutti, ne siamo fortemente convinti.

Infine, ma non per ultima, ringraziamo la stampa locale che ci aiuterà a veicolare un messaggio ben preciso: non quanto abbia fatto Impronta Unica ma gli obiettivi raggiunti dall’iniziativa, nel rispetto di chi ha donato.

Don Pino Puglisi diceva: “se ognuno fa qualcosa”. Oggi, consapevoli che questa iniziativa non risolverà tutti i problemi delle famiglie che vivono momenti difficili, possiamo dire di aver fatto la nostra parte, e crediamo non ci sia miglior esempio di una comunità che alle parole preferisce i fatti.”

Ecco nel dettaglio, il materiale donato nelle cartolerie di Bagheria e Casteldaccia

Bagheria

Quadernoni 445 Quaderni 4 Copertine libri 22 Album da disegno 6 Carpette rigide 3 lembi con elastico 5 Colla stick 33 Matite 266 Gomme 181 Righelli 17 Temperini 102 Confezione colori a matita 35 Confezione colori a spirito 11 Confezione colori a cera 1 Porta colori con colori 1 Forbicine 4 Penne blu 70 Penne nere 57 Penne rosse 30 Penna verde 1 Penne blu cancellabili 23 Penne nere cancellabili 7 Penne rosse cancellabili 15 Post-it 1 Evidenziatore giallo 1

Casteldaccia

Quadernoni 100 Temperini 25 Forbicine 3 Confezione colori a matita 7 Confezione colori a spirito 3 Evidenziatore giallo 1 Evidenziatore verde 1 Porta colori 1 Colla stick 14 Bianchetti 2 Gomme 44 Penne blu 33 Penne nere 15 Penne rosse 9 Penne blu cancellabili 13 Penne nere cancellabili 10 Penne rosse cancellabili 6 Penne verdi cancellabili 2 Matite 115

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.