f A Trabia premiata la scuola Ciro Scianna al concorso "statti zitta fimmina" (foto) | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

A Trabia premiata la scuola Ciro Scianna al concorso “statti zitta fimmina” (foto)

venerdì 27 novembre 2015, 10:21   Cultura  

Letture: 2.001

concorso 6Gli studenti della scuola media di Bagheria “Ciro Scianna” hanno vinto alcuni premi al concorso letterario “statti zitta fimmina” promosso dall’amministrazione comunale di Trabia, volto  ad attuare percorsi di sensibilizzazione ed informazione sul problema della violenza alle donne. Il concorso era rivolto agli alunni delle secondarie di primo grado del territorio. Diverse le scuole partecipanti.
La manifestazione ha preso  il via dopo l’intervento dell’Assessore alla cultura, Marianna Piazza, che ha curato l’iniziativa, e che, rivolgendosi ai giovani, ha voluto sottolineare come sia necessario guidare le persone, sin dai banchi di scuola,al rispetto dell’altro e alla valorizzazione delle differenze. con elaborati artistici e letterari.
Primo posto, nella sezione artistica, al poster di Giulia Puccio,  di 2H ”Cancelliamo l’incubo della violenza” dove l’immagine di una donna, col viso tumefatto ed i capelli al vento, ha voluto sottolineare il desiderio di libertà,  suggerendo agli uomini una riflessione, scritta sulle dita della sua mano, sull’importanza di essere donna.
concorso 1Per la sezione artistica-video, secondo posto, con riconoscimento speciale, a Manuel Brocco di 2H che, sulle note di Morricone in Nuovo cinema Paradiso, ha  sottolineato il problema della violenza alle donne attraverso immagini e  frasi  ad effetto,concludendo con una poesia,dal titolo “ Zittuti”, che fa riferimento alla violenza domestica. Secondo posto, nella sezione letteraria,all’ intensa poesia di Alessia Mangano, ancora di 2H, dal titolo “Tu donna”, che descrive una donna ed il suo “triste presente”, fatto di sofferenze, lividi e paure. concorso 4La giovane poetessa incoraggia le donne vittime, maltrattate ,umiliate, ferite nell’anima, a rendersi conto della loro Unicità, di essere elemento fondamentale della società e, perciò, ad avere il coraggio di denunciare il loro orco. Infine, il Premio Giuria è andato al poster realizzato dagli alunni di 1G, Montalbano Michele, Chirico Francesco, Filippone  Davide, Scianna Riccardo, Cannizzaro Mattia  ed Albanese Gianmarco,dal titolo “La donna è il dono più grande del mondo”,nel quale si sottolinea il ruolo fondamentale della donna nella società.
concorso 3Grande la soddisfazione espressa dalla dirigente, Carmela Tripoli, che ha ringraziato alunni e docenti per gli importanti risultati.

 

 

 concorso 2

concorso 5

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.