f Calcio. Il Bagheria vince. Pareggia in trasferta il Casteldaccia. Crolla l'Aspra | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Calcio. Il Bagheria vince. Pareggia in trasferta il Casteldaccia. Crolla l’Aspra

lunedì 9 novembre 2015, 11:46   Sport  

Letture: 1.106

calcio 1di Salvo Fricano

Con il più classico dei due a zero il Bagheria città delle ville di mister Maggiore torna al successo: lo fa tra le mura amiche e contro un avversario molto tosto: il Roccapalumba di mister Barbarino. Primo tempo avaro di emozioni, molto gioco a centrocampo con le due formazioni che sembrano tenere più a non prendere gol rispetto ad offendere. Dopo l’intervallo, il Bagheria scende in campo con maggiore convinzione e comincia sin da subito ad alzare il proprio baricentro. Dopo aver colpito anche due traverse con due diverse conclusioni dalla distanza, i nerazzurri trovano la rete che sblocca la partita al 34’ del secondo tempo. Il giovanissimo Biancorosso è bravo a farsi trovare al momento giusto al posto giusto e deposita in rete un pallone vagante a pochi passi dalla linea di porta dopo una mischia in area. Da quel momento i ragazzi di Maggiore controllano la sfida, cercando di arrivare al novantesimo. Sugli sviluppi di corner poi, al minuto novanta, il bomber di casa Angelo Agiato si inventa un gran gol di esterno chiudendo definitivamente il match.
Per quanto riguarda il campionato di Promozione, il Casteldaccia del tandem Di Giorgio-Priolo ha pareggiato in trasferta in quel di Prizzi con il risultato di 0-0. Pareggio esterno che mantiene i crismi della positività: la formazione del patron Benforte infatti sta disputando un campionato di alto livello e mantenere la costanza di risultati è fondamentale per l’obiettivo Playoff.
Pesante sconfitta esterna per la Gran Sicilia Aspra a Lercara contro l’Albatros. Il passivo di 5-0 non lascia spazio a repliche per Messina e i suoi ragazzi. La quaterna di bomber Gargagliano ha asfaltato la compagine asprense che, come detto anche in precedenti articoli, paga il scotto del salto di categoria. Niente è ancora deciso ma urge un cambiamento di rotta repentino per cercare di riportare l’ottimismo in casa giallorossa.

Bagheria-Roccapalumba 2-0 (reti di 79 Biancorosso, 90 Agiato)

Casteldaccia-Prizzi 0-0

Albatros-Gran Sicilia Aspra 5-0 (reti di 12,30,60 Gargagliano, 50 Vasta aut., 88 Gattano)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.