f Bagheria. Domani si presenterà un calendario per beneficenza dell'associazione Impronta Unica | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Domani si presenterà un calendario per beneficenza dell’associazione Impronta Unica

venerdì 18 dicembre 2015, 11:51   Cultura  

Letture: 932

impronta-unicaE’ prevista per domani, sabato, 19 dicembre alle ore 18:00  una conferenza stampa riservata ai giornalisti presso il salone di Villa De Cordova di Sant’Isidoro ad Aspra-Bagheria.
L’incontro è organizzato dall’associazione Impronta Unica per presentare una propria produzione su un progetto artistico dello scrittore e sceneggiatore Paolo Pintacuda che ne ha curato la realizzazione.
Si tratta di un calendario in perfetta sintonia con la mission culturale dell’associazione che vuole valorizzare il territorio e le sue ricchezze attraverso nuove forme espressive e l’unicità di percorsi in grado di alimentare interesse e partecipazione.
“Il passato non è passato” è il titolo del progetto. Attraverso immagini attuali e foto d’epoca si è creata una contemporaneità impossibile in cui adulti e bambini di oggi interagiscono e talvolta giocano con adulti e bambini di 70, 100 anni fa.
“Uno degli obiettivi del calendario è la promozione della Villa, da poco tempo riaperta al pubblico. Scoprire un bene storico significa anche riviverlo nella sua quotidianità e capire che ciò che è passato è soltanto trascorso, ma sarà sempre presente fin quando ci sarà qualcuno a rammentarlo.
L’uomo che vive il tempo e nel tempo, il filo rosso che lega il passato e il presente, sono concetti cardini di un prodotto fotografico che vuole parlare di cultura attiva attraverso un nuovo linguaggio.
Le donazioni per questo calendario sono finalizzate a donare cultura.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.