f Applausi alla proiezione per i giornalisti per "La Corrispondenza" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Applausi alla
proiezione per i giornalisti
per “La Corrispondenza”

lunedì 11 gennaio 2016, 17:28   Cultura  

Letture: 1.340

tor ironE’ stato presentato alla stampa l’ultimo film di Giuseppe TornatoreLa Corrispondenza”.
Il film è stato molto applaudito alla proiezione romana.
La pellicola arriverà nelle sale giovedì 14 gennaio e i fans del regista bagherese sono in trepidante attesa.
“La Corrispondenza” racconta l’amore al tempo di internet,
In un articolo a firma Maria Lombardo,  si tratta di “uno dei film più rarefatti e perfetti, più romantici nella carriera di Giuseppe Tornatore che certamente gli porterà almeno lo stesso successo de ”La migliore offerta”.Protagonisti principali sono  Jeremy Irons e Olga Kurylenko.
“Se Irons è una star indiscussa -scrive la Lombardo-, un attore icona del cinema d’autore, la giovane ex modella ucraina che abbiamo appena visto in “Perfect day” ha già una lunga filmografia nella quale figura uno dei titoli della saga di 007, “Quantum of Solace”. La Kurylenko regge benissimo un film imperniato costantemente sul suo personaggio, mentre Jeremy Irons è meno presente e pochissimo visibile in scene assieme alla sua partner. Si presenta ora sullo schermo del pc con Skype o video registrati, ora con sms e email.”
Il regista racconta che “La Corrispondenza” è “un film che volevo fare tanto  tempo fa. Ma non era il suo momento. In amore niente è mai semplice. Storie d’amore semplici e felici non è che me ne ricordi tante. Orfeo ed Euridice hanno vissuto l’amore eterno ma costellato di difficoltà. Non esiste che due si amano e continuano ad amarsi”.
L’articolo continua dicendo che “con raccomandazione da 01 che distribuisce il film (prodotto da PACO cinematografica di Arturo Paglia e della siracusana Isabella Cocuzza) di non anticipare molto della trama, “La corrispondenza” è una storia d’amore a distanza fra Ed, un astrofisico, e una studentessa di astrofisica che, per mantenersi,  fa la controfigura per la televisione e il cinema.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.