f Bagheria. Prorogata per altri sei mesi, la gestione diretta del Comune dei rifiuti | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Prorogata per altri sei mesi, la gestione diretta del Comune dei rifiuti

mercoledì 13 gennaio 2016, 11:03   Attualità  

Letture: 1.472

rifiuti foto camiondi Pino Grasso

Prorogata per la durata di 6 mesi con decorrenza dal 9 gennaio scorso della gestione in forma diretta temporanea ed emergenziale del Servizio integrato del rifiuti. Lo ha deliberato l’amministrazione comunale per evitare problemi igienici sanitari, per la tutela dell’ambiente e della salute. Contemporaneamente ha chiesto al Consorzio “Coinres ex Ato Palermo 4” di trasferire il personale necessario per il mantenimento dell’attuale livello di servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani ed assimilati nel Comune tramite l’istituto del comando o del distacco. Inoltre, in attesa che venga espletata la gara di evidenza pubblica, è stata anche prevista la proroga dell’affidamento del nolo degli automezzi necessari alla raccolta ed al conferimento in discarica ed alla società che si occupa dello smaltimento della raccolta differenziata. Intanto l’ordinanza del sindaco Patrizio Cinque sarà trasmessa al prefetto di Palermo Antonella De Miro, al commissario delegato per l’emergenza rifiuti, all’assessorato reginale Energia, al commissario unico liquidatore del Coinres ex Ato Palermo 4 ai commissari straordinari Coinres e al commissariato di Polizia.  Contestualmente è stata impegnata una somma di 130.000 euro per la copertura dei costi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani prodotti nel territorio comunale a favore della ditta “Sicula trasporti Srl” per il periodo 1 – 15 gennaio 2016, nonostante la dichiarazione di dissesto finanziario in cui versa il Comune a seguito della dichiarazione del commissario straordinario prima dell’insediamento dell’attuale amministrazione comunale, e in relazione alla disposizione del Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti che ha autorizzato il Comune al conferimento dei rifiuti in discarica previo trattamento da effettuarsi presso l’impianto della stessa “Sicula trasporti Srl”. In precedenza, a seguito della deliberazione dello scorso 2 aprile, il Comune aveva dichiarato il recesso dal consorzio ed affidato il servizio alla ditta “Tech servizi Srl” per un periodo di dieci mesi che è scaduta lo scorso 8 ottobre 2015. Successivamente il servizio è stato svolto in forma diretta fino all’espletamento della gara ad evidenza pubblica che sarà espletata appena possibile. Inoltre l’amministrazione comunale ha affidato, con carattere d’urgenza anche il servizio di conferimento rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata destinati al recupero e conferimento rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata destinati allo smaltimento dal 01 al 08 gennaio 2016. La ditta prescelta è la Ser.Eco S.r.l. per un impegno di spesa che ammonta a 4.000 euro.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.