f Bagheria. Venerdì al liceo Classico: "la notte del Liceo" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Venerdì al liceo Classico: “la notte del Liceo”

mercoledì 13 gennaio 2016, 16:02   Cultura  

Letture: 1.040

 

notte liceiPer il secondo anno consecutivo il liceo classico partecipa alla notte dei licei che si svolgerà sabato prossimo. 
L’iniziativa si svolgerà venerdì dalle 18 alle 24,00 ed è promossa  in sinergia fra il consiglio d’istituto e  il comitato studentesco. E’ prevista una notte bianca fatta di conversazioni a tema, laboratori scientifici, linguistici e artistici, esibizioni musicali, spettacoli di danza, testi recitati, laboratori di cucina etnica, interventi di Intercultura e Amnesty International – tutto ad opera degli studenti e dei docenti del Liceo, ma anche degli ex-allievi, nonché degli insegnanti e degli alunni delle scuole medie della città.
Tema generale della serata sarà Omonoia/Concordia e vedrà il coinvolgimento, in due distinti dibattiti, docenti e operatori culturali.
Le prima conversazione si chiamerà “Diàlogos, tra concordia e conflitto”, coordinato dal professore Caparrotta. Interverranno il professore Cozzo e la Professoressa Piazza dell’Università di Palermo.
La seconda conversazione si chiamerà “La Frontiera”, coordinata dal professore Padovano. Iinterverranno Don Carmelo Torcivia, Parroco della Chiesa di Santa Maria della Catena e Fondatore della Comunità Kairòs; Giusto Catania, Assessore della Giunta Comunale di Palermo, esperto di pedagogia interculturale, già eurodeputato; Don Francesco Stabile, parroco della Chiesa di San Giovanni Bosco di Bagheria, storico della Chiesa; Ahmad ‘Abd Al-Majid Macaluso, Responsabile per la Regione Sicilia della Comunità Religiosa Islamica Italiana.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.