f Commemorato l'Olocausto dagli studenti della Scianna al museo del giocattolo | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Commemorato l’Olocausto dagli studenti della Scianna al museo del giocattolo

mercoledì 27 gennaio 2016, 20:11   Cultura  

Letture: 1.303

olocausto museo cereAnche quest’anno è stato ricordato l’Olocausto a Bagheria.
E anche questa volta sono stati gli studenti della scuola media Ciro Scianna a tenere alto il ricordo di tanti ebrei trucidati dai nazisti.
La manifestazione, per il secondo anno consecutivo, si è svolta alla Certosa di villa Butera, nel museo delle cere di Pietro Piraino Papoff.
I ragazzi, guidati mirabilmente dalla professoressa Clementina Castrone Saeli, hanno commosso i genitori presenti, attraverso canti e lettura di brani sul tema della Shoà.
In programma anche brani eseguiti dagli studenti del coro della scuola.
Il professor Pietro Piraino è intervenuto sulla storia della pistola-giocattolo, in possesso del museo, proveniente dal campo di sterminio di Mauthausen e appartenuta ad un bambino.
Le commemorazioni si sono concluse con la cerimonia ebraica dell’accensione della candela Yahizait e con la posa dei sassi della rimembranza.
Alla manifestazione ha preso parte anche l’assessore alla cultura Romina Aiello.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.