f Bagheria. Affidati i lavori per il recupero delle scuole per 226.633,38 euro | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Affidati i lavori per il recupero delle scuole per 226.633,38 euro

giovedì 10 marzo 2016, 08:37   Attualità  

Letture: 1.629

lavori-scuole-infanziadi Pino Grasso

Al via la stagione dei lavori per gli immobili comunali ed in particolare nelle scuole cittadine. Il responsabile della “Direzione – Gare, Appalti e monitoraggio, patrimonio, sanità, espropri”, Antonina Di Leonardo ha formalizzato il provvedimento con cui ha aggiudicato definitivamente il servizio di manutenzione straordinaria di tutti gli immobili comunali a seguito del Bando di gara e atti vari progettuali, emanato dall’amministrazione comunale.
Si è aggiudicato il lavori l’impresa di costruzioni “Geometra Buzzanca Basilio” di Patti.
La ditta peloritana offrendo un ribasso pari al 12,4361 per cento sull’importo a base d’asta di 226.633,38 euro, si è aggiudicato l’appalto dei lavori.  L’importo dei lavori soggetto a ribasso ammonta a 127.213,10, l’importo degli oneri di sicurezza non soggetti a ribasso a 5.808,33 euro e il costo netto della mano d’opera non soggetti a ribasso 93.611,95 euro.  L’affidamento è stato fatto con la procedura aperta mediante il criteri del prezzo più basso per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria di tutti gli immobili comunali. Il termine  di  esecuzione dei lavori sarà di 140 giorni naturali  e consecutivi  decorrenti  dalla data di consegna dei lavori.
Alla gara avevano partecipato 139 ditte. Approvato dalla stessa Direzione anche verbale di gara con cui si è proceduto all’aggiudicazione definitiva dei lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della scuola elementare “Giuseppe Bagnera” che da tempo ricorre ai doppi turni per mancanza di aule.
Il dirigente scolastico Rosalba Bono, ha stabilito che fino al ripristino dell’agibilità delle rimanenti aule, si alterneranno per il turno settimanale pomeridiano 5/6 classi parallele, ad esclusione delle classi prime che faranno sempre orario antimeridiano. In questa settimana sono coinvolte le terze classi, mentre da lunedì 7 a sabato 12 marzo le classi seconde. Dalla settimana successiva e a seguire si alterneranno le classi seguendo sempre il suddetto ordine. L’orario da osservare sarà dalle ore 14,15 alle ore 18,25, da lunedì a venerdì; mentre il sabato mattina dalle ore 8,00 alle ore 13,00.
L’importo complessivo dei lavori ammonta a 200.000 euro, a cui si farà ricorso con fondi comunali, di cui 89.000,28 euro per lavori a misura, 3.822,81 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso, 60.089,39 euro per costo di manodopera non soggetto a ribasso e 47.087,52 euro per somme a disposizione dell’amministrazione. I lavori serviranno anche ad eliminare le infiltrazioni meteoriche che si verificano all’interno dei locali scolastici. La ditta aggiudicataria è stata la “Artedil srtl” di Bagheria che ha offerto un ribasso pari all’11,0792 per cento.
Sempre in tema di scuole da registrare, ad un anno esatto dall’incidente che si verificò a seguito del distacco di parte dell’intonaco del tetto a seguito del quale rimasero feriti due alunni, l’apertura di tutto il plesso scolastico “Giuseppe Cirincione” di via Diego D’Amico.
La disposizione sindacale è arrivata ieri dopo l’esecuzione dei lavori effettuati dalla ditta “Nuove costrizioni Srl”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.