f "Filosofia Coi Bambini" raggiunge Bagheria | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

“Filosofia Coi Bambini” raggiunge Bagheria

mercoledì 13 aprile 2016, 14:54   L'Opinione  

Letture: 1.367

chiaradi Chiara Audia * 

Il V circolo didattico “A. Gramsci”, prima istituzione scolastica in Sicilia, ha scelto di sperimentare l’approccio didattico innovativo che si sta espandendo a macchia d’olio nel resto d’Italia e che fino ad oggi non aveva toccato una scuola siciliana.
Ma che cos’è Filosofia Coi Bambini?
L’impatto iniziale con questo connubio di termini, filosofia e bambini, potrebbe destare perplessità. Si potrebbe obiettare polemizzando sulla validità di un progetto che accosti i bambini alla filosofia eppure il presupposto fondamentale del fare filosofia non è estraneo e tantomeno inaccessibile ai bambini, fa anzi parte del loro essere bambini, non è  la meraviglia uno dei tratti fondamentali che caratterizza l’infanzia?
Non si tratta dunque di domande esistenziali o grandi temi quali giustizia, morale, politica, ma di porre i bambini a contatto con esperienze capaci di generare in loro lo stupore e ad avviare così il meccanismo immaginativo, creativo e conoscitivo.
Attraverso concetti concreti (cucchiai, frutta, verdura, animali ecc.) con cui  i bambini possono relazionarsi non solo facilmente, ma con divertimento, i laboratori allenano la plasticità mentale.
Oltre all’ampliamento del linguaggio ,uno degli obiettivi centrali  di filosofiacoibambini, ci si concentra sul controfattuale: “E se…? Oppure…? Sono queste le domande con cui il Filosofo stimola i bambini, alla ricerca di mondi possibili.
IMG_1475Il Filosofo coi Bambini conduce il laboratorio in modo dinamico, vivo, ritmato. Non dirige il pensiero dei bambini verso una soluzione preconfezionata, non tende verso una classica morale della storia; bensì pungola, diverte, meraviglia i bambini che, del tutto assorbiti e affascinati, provano sincero piacere nel trovare soluzioni sempre nuove e originali agli stimoli del Filosofo. Attraverso il piacere, l’apprendimento amplifica immensamente la propria portata.
Filosofia coi Bambini è un approccio educativo originale che si rivolge ai bambini delle scuole dell’infanzia e primaria, dai 4 ai 10 anni.
I laboratori di filosofiacoibambini vengono svolti in classe, durante l’orario scolastico.
Il metodo è stato ideato dal dott. Carlo Maria Cirino, che dal 2008 lavora e fa ricerca su questa pratica, misurandone gli effetti ogni giorno a scuola e continuando a perfezionarla. La sperimentazione è tesi di dottorato di ricerca dell’autore in Scienze della Complessità all’Università degli Studi di Urbino.
Soltanto da due anni la ricerca di filosofiacoibambini diventa pubblica; da quando, cioè, i dati qualitativi e quantitativi che venivano raccolti offrivano le basi per una dimostrazione scientifica dell’approccio. Dalla collaborazione con Eugenia Bartoccini nasce Filosofia coi Bambini – Italia, l’associazione culturale che si occupa di diffondere la pratica, curare la ricerca, promuovere i laboratori e formare nuovi Filosofi coi Bambini su scala nazionale.
All’interno del V Circolo didattico sono state coinvolte quattro classi seconde ed è stato inoltre organizzato un seminario di formazione/informazione rivolto ai genitori della scuola e a docenti di diverse scuole della provincia. È stato inoltre organizzato un laboratorio a titolo gratuito presso la libreria Interno 95.Le attività sono state condotte dalla dott.ssa Giovanna Ginevra Stella,docente ed esperta di Filosofia coi bambini che svolge la sua attività nelle province di Torino e Cuneo in collaborazione con  due studentesse tirocinanti dell’università di Palermo,  Francesca Lo Buglio e Veronica Cerniglia.

*insegnante

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.