f Bagheria. Il Comune è entrato in possesso di una costruzione abusiva | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il Comune è entrato in possesso di una costruzione abusiva

martedì 3 maggio 2016, 14:54   Attualità  

Letture: 2.738

bagheriaIl Comune passa dalle parole ai fatti.
Questa mattina una squadra comunale composta da tecnici dell’ufficio urbanistica è entrata in possesso di una struttura costruita totalmente abusiva in contrada Cordova, a ridosso della linea ferrata, nei pressi della strada statale 113. La costruzione era non sanabile. Presenti anche il sindaco Patrizio Cinque e  l’assessore Alessandro Tomasello. I tecnici, accompagnati dai vigili urbani, si sono fatti consegnare dal proprietario, una persona residente a Bagheria, una copia delle chiavi.
La struttura, di circa 150 metri quadrati, sorge su un’area di circa 1500 metri quadrati.
E’ composta da 6 box dove si trovavano 7 cavalli. La costruzione è costruita con pannelli in cemento, gli infissi sono rappresentati da alcune saracinesche, mentre la copertura è precaria. I cavalli sono rimasti all’interno dei box per consentire al proprietario di trovare una sistemazione alternativa. La struttura era totalmente abusiva e non era mai stata chiesta nessuna richiesta di sanatoria, anche perché costruita dopo il 2003, data dell’ultima sanatoria.
Nessun problema ha opposto il proprietario che da tempo era a conoscenza del provvedimento.
La pratica passerà adesso all’esame del consiglio comunale che dovrà decidere se la struttura sarà acquisita al patrimonio comunale o se sarà demolita. Nel primo caso bisognerà specificare l’uso che se ne dovrà fare.
Quello di oggi è il primo provvedimento che rientra nelle 600 pratiche dichiarate insanabili di cui si è parlato delle scorse settimane.
Sono state le procure di Palermo e Termini Imerese ad invitare l’amministrazione comunale a dare seguito ai provvedimenti.
Altre 3 costruzioni totalmente abusive saranno acquisite nei prossimi giorni e anche per queste sarà il consiglio comunale a stabilire se dovranno essere acquisite al patrimonio comunale o se dovranno essere demolite.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.