f Al via gli esami di maturità in tutta Italia con il tema di Italiano. A Bagheria 400 maturandi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Al via gli esami di maturità in tutta Italia con il tema di Italiano. A Bagheria 400 maturandi

mercoledì 22 giugno 2016, 08:26   Attualità  

Letture: 1.558

esami maturitàPrendono il via oggi gli esami di maturità.
Sono 500 mila in tutta Italia. Fra loro anche 400 dei 5 istituti superiori di Bagheria: Classico, Scientifico, Arte, Ipsia, e ragioneria.
Per l’esattezza in tutta Italia sono: 503.452, 487.476 interni e 15.976 esterni.
Come negli anni scorsi, l’invio delle tracce delle prove scritte avviene attraverso il plico telematico: ‘buste’ criptate recapitate per via informatica alle scuole. Per la loro apertura e’ necessaria una password, che verrà resa nota soltanto stamattina.
Per i ragazzi il solito ventaglio di scelte: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale/saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale. Sei le ore a disposizione per lo svolgimento.
Alcuni consigli
Gli esperti, del resto, fanno quello che il loro ruole impone che facciano: e così, in vista degli esami di maturità esortano ancora una volta a non saltare i pasti, a non rinunciare al sonno ristoratore e ad evitare stressanti rush finali  prima della prova orale. Esortazioni opportune che invitano a non cadere nella trappola defatigante dello studio matto e disperatissimo dell’ulitmo minuto ma che – putroppo – rimarranno puntualmente inascoltate: ogni buon maturando che si rispetti, infatti, farà quello che schiere di predecessori hanno fatto prima di lui: il contrario di quello che gli esperti consigliano. Tutti sanno ben, infatti, che – come ricordato ogni anno in vista degli esami di maturità da psicologi e pedagogisti, nutrizionisti e salutisti – strafare non paga e che un sano riposo e una corretta alimentazione sono semmai la conditio sine qua non per ottenere i risultati perseguiti e sperati. E così, a rush finale per gli esami di maturitàiniziatom tutto procede nel solito solco anti-salutista, e nonostante le notti insonni a ripassare e l‘ansia da prova orale, gli esperti non demordono e continuano a mettere in guardia i ragazzi: «Lo studio matto e disperatissimo non paga: riposo e stile alimentare sono fondamentali per la mente e il fisico».

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.