f Ciminna. Muore in un incidente una donna di 43 schiacciata dal trattore | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Ciminna. Muore in un incidente una donna di 43 schiacciata dal trattore

domenica 19 giugno 2016, 16:08   Cronaca  

Letture: 4.179

Trattore-ribaltatoUna donna di 43 anni, Concetta Mistretta, è morta in un incidente stradale avvenuto ieri sera a Ciminna, schiacciata dal trattore su cui viaggiava con i genitori rimasti feriti.
Sono rimasti feriti il padre di 63 anni, proprietario del trattore e la mamma di  62 anni.
Entrambi, lui  sono stati ricoverati all’Ospedale Civico di Palermo. Nessuno dei due, per fortuna, corre pericolo di vita.
Il padre ha subito solo qualche ferita agli arti inferiori, mentre la moglie è in condizioni più gravi: ha riportato alcune fratture alla mano e all’alluce destro. L’uomo è stato dichiarato guaribile in pochi giorni, mentre per la moglie, i sanitari dell’Ospedale hanno diagnosticato una guarigione in 30 giorni. L’incidente è avvenuto intorno alle 23,30.
Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della compagnia di Bagheria, i tre, avevano appena lasciato un appezzamento di terreno dove avevano trascorso la giornata.
Avevano deciso di tornare in paese. Erano quindi saliti a bordo del trattore. Pare che al volante ci fosse l’uomo.
Il mezzo aveva imboccato  la stradella in contrada Faggiana.
A questo punto, il pesante mezzo, per cause ancora da accertare, ha perso aderenza con il terreno ed è precipitato in una scarpata profonda circa 5 metri.
Nel violento impatto, con il terreno sottostante alla strada di percorrenza, il trattore si è ribaltato. Ad avere la peggio è stata la sfortunata Concetta Mistretta.

(foto d’archivio)

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.