f Bagheria. Il Tar sospende la nomina del commissario ad acta Nicola Russo | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il Tar sospende la nomina del commissario ad acta Nicola Russo

venerdì 22 luglio 2016, 18:28   Attualità  

Letture: 1.816

tarIl Presidente del Tar Palermo ha sospeso, lo scorso 20 luglio, con decreto cautelare, la proroga del commissario ad acta assegnato a Bagheria, Nicola Russo, nominato dall’assessorato dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità della Regione Siciliana Commissario Liquidatore Area Metropolitana per i crediti vantati dal Coinres. La camera di consiglio per la decisione definitiva sulla sospensione è stata fissata per il 15 settembre 2016.
La Regione aveva infatti prorogato per altri 60 giorni la nomina di Nicola Russo per il prelievo coatto delle somme richieste dal Coinres, ma il Comune, difeso dall’avvocato Vittorio Fiasconaro,  ha prontamente presentato il secondo ricorso per bloccare il provvedimento.
“Questo fatto dimostra come la questione non è per nulla definita. L’ultima parola spetta al giudice e non credo sia opportuno, come purtroppo è successo precedentemente, sentenziare -dice il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque – I cittadini bagheresi non possono e non devono pagare per lavoro non svolto sul territorio, se il Coinres ha lasciato inutilizzati i dipendenti deve essere il Coinres a risponderne. A tal riguardo, al fine di risolvere la questione a vantaggio di tutte le parti, abbiamo siglato un accordo con il Coinres, alla presenza dei sindacati. L’accordo prevede la possibilità di espletare delle ore in più per servizi aggiuntivi recuperando il lavoro non svolto, così come acclarato da tutte le parti. Chi sperava il contrario rimarrà con un pugno di mosche in mano e di questo, statene certi cari cittadini, non vedrete alcun titolo né alcun riconoscimento”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.