f Strage a Nizza. Camion sulla folla. Decine i morti | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Strage a Nizza. Camion sulla folla. Decine i morti

venerdì 15 luglio 2016, 08:08   Dall'Italia e dal Mondo  

Letture: 1.458

epa05425148 Police officers stand guard near the truck after it crashed into the crowd during the Bastille Day celebrations in Nice, France, 14 July 2016. According to reports, about 70 people died and hundreds were wounded after a truck drove into the crowd at the famous Promenade des Anglais during celebrations of Bastille Day.  EPA/FRANCK FERNANDES FRANCE AND BELGIUM OUT / CORBIS OUT

Terrore e strage in Francia nel giorno della Festa Nazionale del 14 luglio. Un camion si è scaraventato contro la folla durante le celebrazioni a Nizza, nel sud del Paese. I fatti si sono svolti sulla promenade Des Anglais, il lungomare della cittadina transalpina, durante lo spettacolo dei fuochi artificiali- Il bilancio delle vittime dell’attentato è di almeno 80 morti. Lo riferisce Le Figaro che cita fonti della sicurezza francese. Il presidente Hollande ha lasciato Avignone per rientrare d’urgenza a Parigi.
L’autista del camion è stato uccisoIl camion è piombato a 80 km orari sulla folla. “Ho sfiorato la morte. Ho visto gente stritolata, teste insanguinate, membra staccate”, ha raccontato un testimone oculare citato da l’Express. Il camion, ha detto lo stesso uomo, ancora sotto shock, era un 18 tonnellate, un mezzo che è lungo 15 metri e andava a 80 km all’ora”.
Il camion sterzava di continuo, per colpire più persone possibile, proprio come fossero dei birilli”. E’ il racconto di un giornalista del quotidiano Nice-matin, che si trovava sul lungomare quando il camion ha iniziato la sua folle corsa contro la folla. (ansa.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.