f Una strada con 150 metri di spazzatura. L'ass. Atanasio: "al via pulizia straordinaria" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Una strada con 150 metri di spazzatura. L’ass. Atanasio: “al via pulizia straordinaria”

mercoledì 24 agosto 2016, 16:49   Attualità  

Letture: 2.242

rifiuti nuovadi Martino Grasso

Un’intera strada lastricata di rifiuti di ogni genere, con pezzi di elettrodomestici, pneumatici e mobili.
Sorge alla periferia della città dove il servizio raccolta differenziata dei rifiuti non è ancora arrivato. E i residenti lamentano addirittura che la spazzatura non venga raccolta da oltre un mese. Ci sono anche due pali della luce distrutti, ma dall’Enel fanno sapere che per sostituirli bisogna rimuovere i rifiuti.
Si tratta della via Consona, in contrada Incorvino. La spazzatura si estende per una lunghezza di circa 150 metri.
L’argomento è stato sollevato, fra gli altri, anche da Alessandro Bruno dell’associazione Palermo indignata “gli annunci di una Regione che vuole prodigarsi per la gestione dei rifiuti, gli annunci delle autorità competenti, di eminenti personalità ormai non hanno più significato dinanzi a questi fatti. Il governo Crocetta, l’amministrazione di Bagheria, intervengano per risolvere alla radice il problema, questo non è tollerabile, non è giusto, non è da paese civile, non è da paese che professa la sua aspirazione ad una evoluzione tanto declamata negli annunci e violentata nelle contingenze reali.
Chiediamo una risposta da parte delle amministrazioni competenti per risolvere a stretto giro questo problema che coinvolge non solo pericolo stradale e di attraversamento ma soprattutto condizioni igieniche e di sicurezza (l’incendio di alcuni rifiuti hanno coinvolto alcuni pali della luce).”
Sulla vicenda lì assessore all’igiene Fabio Atanasio, sottolinea che “abbiamo effettuato e stiamo effettuando delle operazioni di pulizia straordinaria. Dobbiamo rilevare comunque il fenomeno di abbandono incontrollato dei rifiuti in maniera eccessiva. Stiamo predisponendo le necessarie misure repressive.”
Anche la raccolta differenziata in città sembra che stia trovando delle difficoltà. Molte le strade in cui si trovano grossi cumuli di spazzatura.
I rifiuti vengono abbandonati negli stessi luoghi dove prima c’erano i cassonetti che nel frattempo erano stati tolti per favorire il servizio di raccolta differenziata.
I contenitori sono rimasti in poche zone, come in via del Fonditore, in via De Spuches e in via lo Bue. Ma i pochi cassonetti non riescono a contenere l’enorme quantità di spazzatura che viene riversata.
Qualche difficoltà pare l’abbia provocata anche il cambio di orario per la raccolta. Da qualche giorno il servizio avviene alle 5 del mattino.
“La quantità conferita in maniera differenziata -dice Atanasio- è duplicata a luglio e le proiezioni indicano che ad agosto chiuderemo con una quantità conferita a due volte e mezza quella di giugno. Stiamo attivando un controllo del territorio più puntuale”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.