f Solo consigli comunali proficui | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Solo consigli
comunali proficui

lunedì 29 agosto 2016, 18:27   L'Opinione  

Letture: 1.005

finocchiarodi Emilio Finocchiaro *

A seguito della convocazione in data odierna della seduta del Consiglio Comunale in sessione ordinaria, è stato scatenato dalle opposizioni il classico tam tam sui social per la mancata presenza della maggioranza in aula.
Letto il tenore di alcuni comunicati pare doveroso dare delle informazioni a tutti quei cittadini che, seguendo soltanto i social, non possono dare un giudizio obbiettivo sui motivi della nostra assenza.
Fino a qualche mese fa il M5S si era sempre presentato in prima convocazione, senza porsi alcun tipo di problema.
Tuttavia nel corso di diversi consigli comunali i consiglieri di opposizione avevano l’abitudine di fare la conta dei consiglieri del M5S in modo da rendersi conto se tutti fossero presenti.
Sapete perché?
Per essere valida una convocazione di consiglio comunale occorre la presenza della metà più dei consiglieri. Quindi su 30 consiglieri, dovranno esserne necessariamente presenti 16. Se questo non si verifica, il consiglio viene aggiornato alla giornata successiva e il numero legale si abbassa a 12.
Quando capitava che nel gruppo di maggioranza qualche consigliere non fosse presente in aula, subito i colleghi della minoranza si davano alla fuga, gettando alle ortiche ore ed ore di lavoro e soprattutto i soldi di noi cittadini bagheresi.
La chiamano unica mossa politica contro il M5S.
Preso atto di questo, noi consiglieri del M5S abbiamo deciso di presentarci nelle sedute del consiglio comunale sempre in seconda convocazione, in modo da potere rendere utile e fruttuoso il consiglio comunale, senza spreco di denaro pubblico.
Tale decisione è stata comunicata ai microfoni durante i lavori d’aula e sui social. Dalle opposizioni ci è stato risposto che siamo solo noi a dovere garantire i lavori d’aula visto che siamo la maggioranza. Una domanda mi nasce spontanea: “ ma i consiglieri d’opposizione non sono stati eletti da voi cittadini , quindi devono anch’essi garantire i lavori? O non vi rappresentano più visto che hanno ottenuto ciò che volevano?”
Detto ciò i consiglieri di minoranza sanno benissimo che in prima convocazione nessuno del M5S sarà mai presente , e non essendo presenti non percepiamo il gettone di presenza di 58 euro , quindi nessun spreco.
Lo spreco lo fa chi si presenta sapendo già che noi non ci saremo, percependo il gettone di presenza che prenderà anche l’indomani.
Si evince che sono consapevoli della nostra assenza anche per il fatto che il giorno della prima convocazione non fanno arrivare in aula la televisione per le riprese del consiglio, quella televisione che sbandierano sempre di portare in aula, sottolineando di continuo che le riprese sono pagate solo dal contributo delle opposizioni. Questo chiaramente per risparmiare, visto che la televisione gli servirà il giorno dopo. Mentre i cittadini bagheresi non risparmieranno assolutamente nulla dalla loro presenza in prima convocazione.
Noi non siamo in vacanza e non facciamo sprechi. Cerchiamo invece il modo migliore per risparmiare e rendere proficui i lavori d’aula.
Ecco perché oggi e in altre occasioni il M5S non sarà presente in consiglio in prima convocazione.

*consigliere counale M5S

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.