f Aspra. Al via la festa in onore di Maria Santissima Addolorata. Ieri presentazione del programma | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. Al via la festa in onore di Maria Santissima Addolorata. Ieri presentazione del programma

martedì 6 settembre 2016, 08:23   Attualità  

Letture: 2.676

aspra festa presentazionedi Martino Grasso

Prende il via oggi la festa in onore di Maria Santissima Addolorata patrona di Aspra.
la manifestazione, che si concluderà il 15 settembre, è stata presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi all’interno della chiesa.
Presenti l’assessore alla cultura Romina Aiello, il presidente facente funzione del consiglio circoscrizionale Andrea Sciortino, padre Vincenzo Battaglia e il presidente del comitato dei festeggiamenti salvatore D’Amico. La festa, come ogni anno, avrà un contributo da parte del Comune di circa 10 mila euro e per il resto, grazie all’aiuto delle attività commerciali della frazione. Padre Battaglia ha sottolineato l’importanza dal punto di vista religioso dell’evento. “Questi giorni intensi che vivremo insieme ci aiutino a rinnovare la nostra devozione, a innalzare la nostra preghiera, a dare nuovo slancio e vigore alla nostra fede e siano segno di speranza, invito a guardare avanti avendo fiducia in Dio. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato con dedizione, impegno e spirito di sacrificio per donare alla nostra Amata Aspra questo tempo di gioia e di grazia”.
I giorni più importanti si vivranno domenica e giovedì, con le due processioni del simulacro, a mare e per le vie della frazione.
Dal punto di vista ludico  sono previsti spettacoli musicali e di cabaret sul palco allestito a piano stenditore.
Sabato è previsto lo spettacolo “Lidia dance”, domenica esibizione del gruppo Passionika con “cantando Lucio e Pino”, lunedì concerto della banda musicale Mascagni, martedì esibizione dei gruppi “Atti pubblici in luogo osceno” e ”Democratic Sofà, Scacco matto”, mercoledì cabaret con Antonio Pandolfo con Ignazio Gagliano in consolle.
Giovedì chiusura della festa con i rituali giochi pirotecnici.

Per oggi è prevista la manifestazione “Ciauro ri strattu” a cura dell’associazione “Anna Varisco” a piano stenditore.
La prima giornata di festa si concluderà con la manifestazione “L’albero dei libri” spettacolo per bambini con lettura di favole, danze e mimo a cura dell’associazione Pro-Infanzia Margherita Visconti a piazza Monsignor Cipolla.
Tra le varie celebrazioni eucaristiche e i momenti di preghiera, l’intrattenimento riparte domani sera, 7 settembre, con “Quizzami Show” a piazza Monsignor Cipolla, alle ore 22.
Spazio allo sport con il Triangolare di calcio 1^ Trofeo “Maria SS. Addolorata” che si svolgerà presso lo stadio comunale di Bagheria alle ore 20.00.
conferenzastampa_festaspraAlle ore 21 torna la manifestazione “Libri sotto le stelle” III Edizione a cura dell’associazione Pro-infanzia “M. Visconti” a piazza monsignor Cipolla.
Venerdì 9 settembre per la prima volta il simulacro della Santa va in peregrinatio da Aspra a Bagheria dove sarà accolta presso la sede del Comune in corso Umberto I cui seguirà la processione sino a piazza Madrice. Dove seguirà un celebrazione eucaristica. A seguire, ad Aspra torna Quizzami show, alle 22.
Alle 21 presso piazza Monsignor Cipolla parte la mostra fotografica “Antologia di una comunità” a cura di Carlo Sorci e Giuseppe Aiello con l’intrattenimento musicale dei Double Feel (la mostra sarà visitabile dal 9 al 15 settembre presso i locali della circoscrizione).
Tra i tamburinai e le majorettes di Aspra che sfileranno per le vie del paese a partire dalle 9 del mattino di sabato, si svolgeranno le attività veliche in spiaggia per i ragazzi, che potranno armare e disarmare una barca a vela, conoscerne le parti e la nomenclatura presso il Lungomare, a seguire si potrà veleggiare con le derive, nello specchio acqueo antistante la borgata marinara, con percorso Aspra-Mongerbino e lungomare ( a cura della Lega Navale di Aspra).
Ancora il mare protagonista con la corsa delle barche presso lo Scalo di levante, alle ore 15.30 di sabato 10 settembre. E alle 21 tutti a ballare con “Ballando sotto le stelle” IV edizione a cura della Lidia Dance, presenta Alba Parrino.
La domenica di festa inizia con la consueta alborata il suono delle campane a festa, i tamburinai e il giro della banda musicale di Aspra “P. Mascagni” per le vie del paese. Seguono le attività veliche in spiaggia per i ragazzi, sempre a cura della Lega Navale di Aspra, e nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30 si svolgerà la tradizionale processione a mare del simulacro di Maria SS. Addolorata.
La serata si conclude alle 21.00 con lo spettacolo musicale del gruppo Passionika “Cantando Lucio e Pino” .
I Giochi d’estate all’oratorio organizzati dal Gruppo Scout Assoraider di Aspra saranno i protagonisti del pomeriggio di lunedì 12 settembre, a partire dalle ore 15.30.
In serata, alle 22.00 il Concerto della Banda Musicale “P. Mascagni” presso la piazza Mons. Cipolla.
Martedì 13 settembre, alle ore 22.00 è previsto uno spettacolo musicale con esibizione Live di gruppi “Atti pubblici in luogo osceno”, Democratic Sofa’, Scacco Matto.
Conferenza stampa festa AspraMercoledì 14 settembre, oltre alle consueti appuntamenti religiosi, alle ore 21.00 è previsto l’inizio della manifestazione per l’infiorata “Omaggio a Bedda Matri Addulurata”- 2^ Edizione, patrocinata dalla Avis di Bagheria e alle 22.00 lo spettacolo di cabaret di Antonio Pandolfo. Aprirà e chiuderà la serata “Ignazio Gagliano in consolle”.
La festa si concluderà giovedì 15 settembre con la consueta Processione del simulacro di “Maria SS. Addolorata” per le vie del paese, a partire dalle 19, che attraverserà le vie: P.zza Mons. Cipolla, via Zara, via F. Tempra, corso Italia, svolta all’altezza del cinema Arena e immissione nella via Scordato, villaggio del pescatore, via F. Tempra, via D’Annunzio, p.zza Verdone, via Creta, Viale dei Cipressi, via Amalfi, via M. Polo, via A. Scordato, corso B. Scaduto, via Fiume d’Italia, tratto di via Trieste, p.zza C. Colombo, via Don Bosco, via A. Scordato, piazza Mons. Cipolla dove si terrà l’omelia del diacono Salvatore Tarantino.
E alle 23.30 il grande Spettacolo di giochi d’artificio a cura della ditta Paolo e Lorenzo La Rosa Fireworks.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.