f Camper a villa Butera. Critiche delle opposizioni. Replica il Comune | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Camper a villa Butera. Critiche delle opposizioni. Replica il Comune

venerdì 16 settembre 2016, 16:15   Attualità  

Letture: 2.663

camperQuindici camper appartenenti all’Aci- automobile club Italia  si trovano temporaneamente presso il parcheggio interno di palazzo Butera e durante la giornata saranno in visita i diverse luoghi della città.

I camper lasceranno l’atrio di villa Butera domani mattina alle 8,30.

L’autorizzazione rilasciata dall’assessore alla cultura ha provocato le critiche dell’opposizione. Per Maurizio Lo Galbo “rimaniamo sbalorditi dalle idee malsane da parte di questa amministrazione, dopi i festini nel palazzo settecentesco Aragona cutò, la discarica all’interno dello Stadio comunale, il primo bene confiscato in Italia destinato al conferimento dei rifitui, oggi ci siamo ritrovati i camping” allinterno di palazzo Butera nucleo findativo della nostra comunità. Quale sarà il prossimo simbolo della nostra identità ad essere calpestato”.
Il consigliere comunale Biagio D’Agati scrive sul suo profilo facebook con ironia: “Butera camping!! non ho più parole!! Ecco l’utilizzo delle nostre ville!!”.

Alle accuse replica l’assessore alla cultura Romina Aiello: “abbiamo ritenuto di non scoraggiare i turisti ed evitare che questi possano accantonare l’idea di trascorrere qualche giorno nella nostra città. L’area viene d’altronde utilizzata quotidianamente proprio per la sosta dei veicoli

appartenenti ai dipendenti comunali, ai consiglieri comunali impegnati nelle commissioni, a visitatori occasionali, invitati a cerimonie o convegni organizzati nelle sale del palazzo e rendere per poche ore disponibile la sola sosta a chi, turista, viene da diverse parti di Italia ci è sembrato un ulteriore modo per essere ospitali e far conoscere la nostra città”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.