f Bagheria. L'ultimo saluto al professore Natale Tedesco a villa Palagonia fra amici e colleghi | LaVoceDiBagheria.it Skin ADV

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. L’ultimo saluto al professore Natale Tedesco a villa Palagonia fra amici e colleghi

venerdì 14 ottobre 2016, 18:49   Cronaca  

Letture: 8.619

funerali-tedescodi Martino Grasso

L’ultimo saluto al professore Natale Tedesco, morto giovedì notte, è avvenuto a villa Palagonia, dove ha vissuto per molti anni. Prima del rito funebre officiato da padre Salvatore Lo Bue, amici, parenti e colleghi universitari hanno reso onore al feretro disposto nel salone degli specchi.
Fra i tanti presenti c’erano il rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari, il direttore del teatro Biondo di Palermo Roberto Alajmo, l’assessore alla cultura del comune di Palermo Giusto Catania e anche molti amici bagheresi, fra cui il professore Franco Lo Piparo, Carlo Puleo, Maurizio Padovano e tanti altri. E c’erano anche molti ex studenti universitari del professore.
La casa editrice Feltrinelli ha inviato dei fiori, mentre ad alcuni amici è toccato il compito di ricordarlo.
E’ stato sottolineato soprattutto il valore e l’impegno civile del professore che per anni ha insegnato all’Università di Palermo.
Dagli interventi è venuto fuori il suo lato umano e qualcuno ha puntato l’attenzione per il senso dell’amicizia che aveva e la sua statura umana.
Il professore Lo Piparo ne ha tracciato un ritratto familiare: “lo chiamavamo Natalazzo, ma in senso affettuoso. Era un narciso che ascoltava gli altri”.
Momenti toccanti quando hanno preso la parola le figlie Laura e Anna con ricordi familiari.
La moglie Mimì ha letto una delle ultime poesie scritte dal professore che inneggiava alla luna a cui Natale Tedesco spesso si ispirava.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.