f Da Aspra alla Turchia. Storia di Francesco Guttadauro giovane imprenditore | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Da Aspra alla Turchia. Storia di Francesco Guttadauro giovane imprenditore

venerdì 28 ottobre 2016, 15:43   Attualità  

Letture: 13.290

francesco-1Ha deciso di vivere lontano da Aspra e investire sul suo futuro. Lui è Francesco Guttadauro, 29 anni.
Dall’inizio dell’anno vive fra la Turchia e la Tunisia, dove gestisce delle aziende per la trasformazione del pesce. Attività ereditata dal padre che nel 1980 fondò la Sud Pesca,  oggi conosciuta in tutto il mondo come Flott S.p.A., società che si occupa di produzione, importazione ed esportazione di prodotti ittici in conserve, soprattutto acciughe.
Divenuto maggiorenne Francesco Guttadauro si reca in Turchia per partecipare sia al ciclo lavorativo, fin dalla prima fase, nonché all’approvvigionamento del pescato.
Il giovane Guttadauro si immerge totalmente in tale realtà, subendone il fascino, partecipando in modo attivo all’interno della  Società di famiglia e coinvolgendo anche la sorella Maria.
Dopo vari studi conseguiti in USA, Regno Unito e Francia, Francesco e Maria gestiscono da un paio d’anni nel loro paese nativo, cioè Aspra una nuova società denominata Goccia d’oro Corporation srl che si occupa di  “Trade e brokeraggio” di prodotti alimentari e non solo, strumento idoneo per lo sviluppo della loro terra.
Francesco, sempre in volo da un continente all’altro, è riuscito ad avere un ruolo nel settore delle acciughe in tutto il globo.
Durante il matrimonio del suo caro amico Turki Meshal Al Sabah, membro della famiglia reale dello Stato del Kuwait Ṣabāḥ al-Aḥmad al-Jāber Al Ṣabāḥ, ha incontrato affermati imprenditori del settore alimentare ed immobiliare,  aprendo dialoghi per investimenti da fare in Sicilia.
“La nostra attività -dice Francesco- dimostra che la professionalità è l’unico strumento che consente l’evoluzione e lo sviluppo di una società, soprattutto in una terra che è stata considerata sempre irredimibile e che invece si vuole portare a livello delle Società più progredite dell’Europa.”

francesco-2

Nella prima foto: Nawaf Alkandari, imprenditore settore alimentare, Francesco Guttadauro, Turki Meshal Al Sabah, Valerio De Palma, Abdulrahman Al Eissa imprenditore nel settore alimentare ed immobiliarista.

nella seconda con lo sposo Turki Meshal Al Sabah.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.