f Bagheria. "Prospettiva Futura" organizza un incontro sul referendum | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. “Prospettiva Futura” organizza un incontro sul referendum

giovedì 17 novembre 2016, 07:59   Attualità  

Letture: 600

 

referendum-2In occasione del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, l’associazione Prospettiva Futura, organizza a Bagheria una giornata di approfondimento con esperti giuristi e rappresentanti del mondo imprenditoriale.
L’evento si svolgerà domenica 20 novembre a partire dalle ore 16.30 presso l’Auditorium del complesso parrocchiale San Pietro Apostolo in via Bernardo Mattarella.
Sono previsti gli interventi del Prof. Roberto Di Maria, ordinario di diritto costituzionale dell’Università Kore di Enna, dell’Ing. Giovanni Scalia, Presidente di Scalia Group e della Dott.ssa Alessandra Ianni, Presidente di Prospettiva Futura.
“La nostra associazione – spiega Alessandra Iannì – ha condotto uno studio approfondito della materia e un’analisi delle ragioni che hanno portato alla proposta di riforma, ritenendo valide le ragioni del SI. La norma non è perfetta e si poteva fare sicuramente di meglio, ma la riforma propone di fatto un occasione di rinnovamento al quale non possiamo sottrarci.
L’associazione sente pertanto il dovere di trasferire le conoscenze acquisite alla collettività e per tali ragioni ha deciso di promuovere questo incontro per spiegare ai cittadini i contenuti della riforma costituzionale.”
Il Prof. Roberto Di Maria, ordinario di diritto costituzionale dell’Università Kore di Enna entrando nel merito della riforma dichiara “Il superamento del bicameralismo paritario assicurerà un migliore bilanciamento dei poteri fra il Parlamento ed il Governo, oltre a semplificare sensibilmente il procedimento di approvazione delle leggi, determinando così maggiore stabilità di governo nonché maggiore trasparenza politica nei rapporti fra maggioranza ed opposizione; identico bilanciamento assicurato peraltro, nei rapporti fra lo Stato e le Regioni, dalla modifica del Titolo V, Parte II, in armonia con i recenti asserti – in materia – della Corte costituzionale.
Una riforma che, in ultima analisi, rafforza gli strumenti di partecipazione democratica e – sopratutto – rinvigorisce il principio, da tanti anni sbiadito, di responsabilità politica delle istituzioni e del corpo elettorale”.
In rappresentanza del  mondo delle Imprese interverrà l’Ing. Giovanni Scalia, presidente di Scalia Group, il quale spiega che: “La riforma costituzionale rappresenta un’occasione per rendere il nostro sistema più agile e garantire una maggior efficacia ed efficienza per i governi a venire che non ha nulla a che fare con il colore politico. Votare in base alla propria collocazione politica piuttosto che entrare nel merito della riforma rischia di fare perdere al Paese un’occasione storica di modernizzazione”
L’invito dell’Associazione Prospettiva Futura è rivolto a tutte le forze politiche presenti sul territorio, al mondo delle associazioni e all’intera collettività. Auspichiamo un proficuo scambio di opinioni e vi aspettiamo numerosi!

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.