f Bagheria. Incontro sulla formazione a sostegno dei bambini dislessici | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Incontro
sulla formazione a sostegno
dei bambini dislessici

venerdì 13 gennaio 2017, 08:42   Cultura  

Letture: 1.555

 

bambino-dislessicoSabato 14 alle 9.30  presso  Villa Aragona-Cutò, inizia un corso  per supportare i bambini e i ragazzi nello studio e nell’acquisizione di competenze utili al successo scolastico, organizzato dall’associazione DisLego; un’Associazione di Promozione Sociale (APS) che offre aiuto e sostegno alle famiglie ed ai ragazzi con difficoltà d’apprendimento.
Il Corso,  organizzato con il patrocinio del Comune di Bagheria, per complessive 15 ore di formazione in aula, suddivise  in 5 incontri di 3 ore ciascuno dalle 9.30 alle 12.30, si svolgerà a  Villa Aragona-Cutò,   il 14-21-28 gennaio e il 4-11 febbraio e rilascerà ai partecipanti la qualifica di “Tutor per l’autonomia nell’Apprendimento”.
Il Corso, che rappresenta il Livello Base, è rivolto ai:  genitori che accompagnano i figli nei compiti pomeridiani, docenti della scuola elementare e media, educatori, pedagogisti, psicologi, studenti universitari che intendono acquisire conoscenze e abilità proprie del tutor per l’autonomia nell’apprendimento per accompagnare bambini e ragazzi dal secondo ciclo della scuola elementare al termine della scuola media.
 A condurre il corso  sarà il pedagogista, Ferdinando Sanzeri,   uno dei massimi esperti nel settore della Neuropsichiatria Infantile in Sicilia e  docente al Master Universitario su “Disabilità e disturbi di apprendimento” del’Università di Palermo.
Modalità di svolgimento: Saranno trasferite le competenze e strumenti: per superare i limiti dati dalle difficoltà per comprendere il testo,  per ricordare ed esporre, i calcoli scritti e mentali, l’ortografia, la grammatica, la produzione scritta spontanea. Saranno definite strategie di mediazione didattica per non avere problemi con i problemi, per semplificare, ridurre e produrre un testo “in parole semplici”. Si alterneranno durante i cinque appuntamenti momenti teorici, visione di filmati, simulate. Il tutto attraverso un  lavoro di gruppo, dove si  si alterneranno esercitazioni  accanto allo “studio di casi” portati in aula dai partecipanti.
Il corso prevede un modico contributo spese e  chi fosse interessato alla partecipazione può rivolgersi al 3806975544, per contattare direttamente le  Responsabili del  Corso.
Per meglio comprendere le finalità e gli obiettivi dell’associazione DisLego, abbiamo sentito il Presidente Regionale: il bagherese Giorgio Carollo. “La nostra Associazione per i disturbi dell’apprendimento , “nasce” il 17 agosto del 2015 per offrire alle famiglie ed alle persone con difficoltà d’apprendimento specifici servizi di assistenza. Siamo persone con difficoltà di apprendimento (BES e DSA), loro genitori, dislessici adulti, insegnanti, psicologi, medici specialistici, che  ci ritroviamo insieme per cercare di dare una mano a chi ha problemi di :Dislessia (difficoltà a leggere e scrivere) Discalculia (difficoltà nelle operazioni matematiche) Disortografia (difficoltà nell’ortografia) Disgrafia (difficoltà nella grafia).
La DisLego si è suddivisa operativamente in diversi Comitati (per la scuola, per l’Università, per gli aspetti medico scientifici, per il counselling psicologico e la prima accoglienza) per meglio affrontare le sfide  sui diversi fronti.
A spiegare meglio la strategia dell’associazione sono le Responsabili del Comitato Scuola: Mimma Sparacino e Francesca Lo Medico “La nostra Associazione  si pone come un’associazione “aperta” a tutti coloro che vorranno accettare la sfida della valorizzazione della diversità d’apprendimento. Il nostro obiettivo finale, infatti, non è tanto quello della  “tutela” quanto quello di far sì che ciascuno possa essere messo in grado di esprimere tutte le potenzialità”.
L’organizzazione del Corso per l’ottenimento della qualifica di Tutor per l’autonomia nell’Apprendimento, è la prima azione di sistema dell’associazione nel Distretto Socio Sanitario D39  di Bagheria ed è stato preceduto da un’ iniziativa svolta nel territorio, attraverso la somministrazione di un questionario ai genitori di ragazzi con DSA(Disaffezione Scolastica Aggravante) di tutte le scuole superiori di Bagheria per valutare il grado di benessere nei ragazzi con DSA e nei loro genitori.
La prima di una serie di azioni e attività che la La DisLego ha intenzione di organizzare nel nostro Distretto Socio-Sanitario così come confermato dal Presidente Regionale Giorgio Carollo “Siamo pronti ad accogliere chiunque voglia contribuire alla diffusione della conoscenza e alla valorizzazione di queste diversità e rimaniamo, in particolare, sempre attenti a raccogliere le domande d’aiuto che provengano da chi con questo mondo entra in contatto per la prima volta”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.