f L'ex sindaco di Altavilla, Nino Parisi, smentisce di avere favorito Ferrandelli | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

L’ex sindaco di Altavilla, Nino Parisi, smentisce di avere favorito Ferrandelli

martedì 24 gennaio 2017, 14:59   Attualità  

Letture: 1.422

parisiL’ex sindaco di Altavilla Milicia Nino Parisi rigetta categoricamente le dichiarazioni del pentito Vincenzo Gennaro, secondo cui avrebbe fatto favori a Fabrizio Ferrandelli.
“A quanto pare stamani sono diventato protagonista, ancora una volta purtroppo in negativo, della campagna elettorale del Comune di Palermo -dice- poiché uno pseudo collaboratore ad orologeria asserisce che ho fatto, oppure avrei chiesto (ancora non l’ho capito), udite udite, un favore a Ferrandelli. Ritengo che la giustizia italiana abbia toccato davvero il fondo del barile se si attacca a queste esternazioni fantasiose”.
Parisi continua sostenendo di  non avere mai ricevuto o reso un qualsiasi favore a Ferrandelli.
“Ammesso anche che fosse anche vero, e affermo con forza che non lo è, come avrebbe potuto mai il collaboratore ad orologeria Gennaro avrebbe potuto mai potuto sapere di questo episodio dal momento che egli non rientrava fra la schiera delle mie frequentazioni nemmeno occasionali.
È chiaro che oggi le parole calunniose di un criminale valgano più di quella di un incensurato, ma la misura ormai è colma. Oltretutto, dagli articoli di stampa sembrerebbe che una frequentazione istituzionale con il sottoscritto sarebbe qualcosa di orripilante. Invito tutti quanti a leggere i dispositivi, sia del Tar Lazio che quelli del Consiglio di Stato. Vi accorgerete che la mia persona ne esce abbastanza riabilitata rispetto all’immagine losca che si vorrebbe fare intendere all’opinione pubblica. Approfondire prima di giudicare dovrebbe essere il compito obbligatorio dei giornalisti”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.