f Operaio di una ditta di Aspra muore a Trapani in un incidente di lavoro | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Operaio di una ditta di Aspra muore a Trapani in un incidente di lavoro

sabato 14 gennaio 2017, 10:10   Cronaca  

Letture: 3.301

ambulanzaUn operaio di 37 anni, residente a Palermo,  che lavorava per una ditta di Aspra, è morto ieri in un incidente avvenuto a Trapani.

La vittima si chiamava  Michele Di Lorenzo, 37 anni, che lavorsava per la ditta Elettro System di Aspra.
L’uomo era impegnato nella manutenzione di un aliscafo.
L’incidente è avvenuto  a Trapani, nel cantiere Liberty Shipyard di rimessaggio delle imbarcazioni degli imprenditori Morace.
Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’operaio è precipitato compiendo un volo di tre metri in una sala macchine. E’ stato subito trasferito all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, in condizioni disperate; poco dopo è morto per le gravi ferite riportate nella caduta. Sono intervenuti i carabinieri, che stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente.

Michele Di Lorenzo è deceduto, poco dopo l’arrivo al pronto soccorso dell’Ospedale “San Vito e Santo Spirito” di Trapani per il trauma cranico riportato nella caduta mentre, a bordo dell’aliscafo “Antioco”, stava eseguendo la manutenzione dell’impianto di climatizzazione dell’imbarcazione. Per cause ancora non chiare, il tecnico è precipitato dal ponte dell’aliscafo all’interno della sala macchine, battendo la testa.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.