f Bagheria. Sanzioni contro chi non differenzia correttamente. Ma non mancano le lamentele | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Sanzioni contro chi non differenzia correttamente. Ma non mancano le lamentele

lunedì 20 febbraio 2017, 14:42   Attualità  

Letture: 4.373

raccolta-rifiuti
di Martino Grasso
Da domani saranno intensificati i controlli e scatteranno le multe per chi non conferisce correttamente i rifiuti differenziati.
A comunicarlo è l’amministrazione comunale con un comunicato con il quale si specifica inoltre che non possono essere utilizzati i sacchi neri.
“Non usate sacchi neri: sono vietati -spiega il sindaco- e non ci permettono di comprendere cosa c’è dentro. Abbiamo bisogno di recuperare le frazioni nobili quindi mettere tutto insieme è un comportamento che perseguiremo con le sanzioni”.
Come annunciato, dopo questa prima fase di preparazione ad una raccolta differenziata più attenta seguita anche dall’apposizione degli adesivi che indicano al cittadino che il rifiuto esposto non era conforme.
L’amministrazione comunale ricorda che i rifiuti vanno conferiti dalle 19.00 alle 21.00.
Dal comune arrivano anche alcune precisazioni su come conferire l’indifferenziato secco. “E’quella parte dei rifiuti -si legge nella nota- che non può essere recuperata con le precedenti raccolte e che produce il maggiore impatto ambientale rispetto agli altri: non viene immessa in nessuno dei circuiti di riciclo e quindi viene smaltita in discarica.
La parola d’ordine riguardo a questo materiale è “ridurre quanto più è possibile”, innanzitutto cercando di recuperare parti del materiale compatibile con la raccolta differenziata, provando a riutilizzare contenitori e oggetti che possono essere destinati a qualche altra funzione o che possono essere utili ad altre persone, ed evitando in partenza sprechi inutili.”
Molti cittadini continuano a lamentare inefficienze nel servizio, con  la spazzatura che non viene raccolta quotidianamente e che rimane davanti le case.
“E’ assurdo che veniamo anche multati -dice una signora- i sacchetti sono davanti casa da 2 giorni. Che dobbiamo fare?”
Intanto dopo alcuni  stato ripristinato il servizio raccolta ingombranti.
Per richiedere il servizio occorre chiamare il numero telefonico 091.943141. L’operatore prenderà i dati dell’utente, verificherà se il tipo di rifiuto da smaltire rientra tra quelli previsti e inserirà il nominativo, con relativi dati identificativi, la tipologia del rifiuto ingombrante ed un recapito telefonico in un database per poter essere poi richiamati per stabilire il giorno di esposizione del rifiuto.
La raccolta, esclusivamente su prenotazione, avviene il martedì e giovedì. Il servizio è gratuito.

 

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.