f Casteldaccia. Rintracciata in un treno una minorenne fuggita da una comunità | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Casteldaccia. Rintracciata in un treno una minorenne fuggita da una comunità

giovedì 23 febbraio 2017, 14:51   Cronaca  

Letture: 3.794

polizia-ferroviariaA bordo treno, a Casteldaccia, gli agenti della polizia ferroviaria hanno rintracciata una minorenne palermitana che era scappata da una comunità cui era stata affidata a causa dei suoi problemi scolastici e caratteriali.
Il Tribunale dei Minori, venendo incontro anche alla volontà della sedicenne, fermamente decisa a non voler far rientro in comunità, ha deciso di riaffidarla momentaneamente ai genitori.
La  Polizia Ferroviaria con una nota comunica che continua a vigilare notte e  giorno sulla sicurezza dei viaggiatori e degli utenti, in generale, degli scali ferroviari. Infatti, la Stazione di Palermo non è solo punto di partenza e di arrivo di chi, per il suo viaggio, scegli il treno, ma è anche capolinea delle più importanti linee urbane di bus e delle linee regionali, nazionali ed internazionali di autobus extraurbani.
Al notevole flusso di viaggiatori si aggiunge quello dei cittadini, soprattutto giovani, che a vario titolo  frequentano la Stazione in quanto polo di aggregazione, luogo di shopping e di fruizione dei servizi più vari. La moltitudine di persone è chiaramente un fattore di attrattiva anche per i malintenzionati, come ben sa la Polfer che attenziona particolarmente tutte quelle situazioni da cui possono scaturire pericoli, soprattutto per le fasce più deboli ed esposte quali giovani, donne ed anziani.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.